A Treviso, Convegno Unicom “Il futuro che non ci aspetta. La Comunicazione nell’era delle contaminazioni”

Venerdì 24 Marzo alle ore 14.30 presso la Tipoteca Italiana, il più importante polo museale italiano sull'arte della stampa e della tipografia a Cornuda (Tv) si svolgerà il convegno pubblico “Il futuro che non ci aspetta. La Comunicazione nell’era delle contaminazioni” organizzato da Unicom in collaborazione con O-zone.
Il cambiamento è una delle poche certezze della nostra vita e mai come in questo momento di contaminazioni sociali, culturali, linguistiche ed economiche è d'obbligo chiedersi dove ci porterà la "liquidità" di questa società.
Futurologi, scienziati, esperti di comunicazione, di nuove tendenze, innovazione tecnologica e design s'incontreranno per riflettere ognuno dal proprio punto di vista sui cambiamenti in atto, evidenti, latenti e comunque inesorabili perché il futuro non ci aspetta!

INTERVERRANNO:

Fabio Fassone, Direttore marketing, comunicazione e corporate della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino - Opera di Firenze, co-fondatore della società di formazione Mindfulwork.It
Mente ed evoluzione: il modello della felicità interdipendente

Domenico Fucigna, Fondatore di TEA Trends ed Esperto d’innovazione di prodotto
Il Chiodo d’Oro: le tendenze 2017-2018

Andrea Maragno, Titolare dello studio di design JoeVelluto / responsabile didattico SID Scuola Italiana Design
"Design, era ora!": la nuova era del design è l'adesso 

Fabrizio Panozzo, Professore al Laboratorio di management dell’arte e della cultura – M.A.C.Lab Università Ca’ Foscari Venezia
Canarini in miniera. Il potenziale anticipatore dei linguaggi artistici per l’innovazione industriale

Elena Sgaravatti, Imprenditrice, CEO e socio di Demethra Biotech srl. Coordinatrice del gruppo di lavoro sulle biotecnologie alimentari di Assobiotec – Federchimica e consigliere del comitato di Presidenza
Natura e Innovazione: un ossimoro conciliabile

Antonella ViolaProfessore Ordinario di Patologia Generale al dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università di Padova, vice direttore del V.I.M.M. Venetian Institute of Molecular Medicine, delegata per la ricerca pediatrica presso La Città della Speranza 
Comunicazione e valorizzazione della ricerca: nuovi linguaggi e nuove opportunità

Giuseppe Vignato, Titolare di Vivi - Fermenti d’impresa - Esperto di foodmarketing e comunicazione, di innovazione e mercati, di prodotto e linguaggio
Ragione e Pentimento. La curva di adozione dell'innovazione nel comparto alimentare italiano.

Federico Rossi, Consigliere Unicom
Ch-ch-ch-ch-changes: turn and face the stranger
Le tante "C" della comunicazione nel tempo del cambiamento

 

La partecipazione è gratuita previa registrazione su Eventbrite 

1920x1080_cover-evento_fondo_blu

 

COMUNICATO STAMPA PRE EVENTO

 
CONVEGNO UNICOM A TREVISO:
“IL FUTURO CHE NON CI ASPETTA.
LA COMUNICAZIONE NELL’ERA DELLE CONTAMINAZIONI”

Unicom Triveneto, nelle vesti delle agenzie O-zone, Aquattro, Ovostudio, Pallino & Co. e Sintesi Comunicazione promuove il convegno pubblico “Il futuro che non ci aspetta. La Comunicazione nell’era delle contaminazioni”. Una riflessione sul ruolo della comunicazione in un momento storico ricco di contaminazioni sociali, culturali ed economiche, dove il cambiamento rappresenta una delle poche certezze ed è necessario dotarsi di nuovi strumenti per affrontare la rivoluzione in corso.

L’evento è in programma venerdì 24 marzo alle ore 14.30 presso la Tipoteca Italiana di Cornuda (Tv), il più importante polo museale italiano sull’arte della stampa e della tipografia. Futurologi, scienziati, esperti di comunicazione, di nuove tendenze, innovazione tecnologica e design rifletteranno, ognuno dal proprio punto di vista, sugli inesorabili cambiamenti in atto e sulle prospettive che si aprono di fronte alla “liquidità” della società in cui viviamo.

“Le abilità di modificare i punti di vista e quella di influenzare i processi decisionali rappresentano una declinazione del potere della comunicazione - sostiene Federico Zattarin, Consigliere Unicom/Delegato Territoriale del Triveneto - La sua applicabilità è infinita ed avviene attraverso scambi ed interconnessioni così rapidi da ridimensionare completamente il concetto di distanza. All’improvviso non conta più quanto lontano sia il tuo destinatario ma quanto vicini ed affini siano i vostri modi di comunicare e relazionarvi. Ciò nonostante, in molti faticano ancora a comprendere il vero effetto della rivoluzione”.

Al Convegno interverranno: 

  • Fabio Fassone, Direttore Marketing, comunicazione e corporate della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino – Opera di Firenze, co-fondatore della società di formazione Mindfulwork.it - Mente ed evoluzione: il modello della felicità interdipendente
  • Domenico Fucigna, Fondatore di TEA Trends ed Esperto d’innovazione di prodotto - Il Chiodo d’Oro: le tendenze 2017-2018
  • Andrea Maragno, Titolare dello studio di design JoeVelluto / responsabile didattico SID Scuola Italiana Design - “Design, era ora!”: la nuova era del design è l’adesso
  • Fabrizio Panozzo, Professore al Laboratorio di management dell’arte e della cultura – M.A.C.Lab Università Ca’ Foscari Venezia - Canarini in miniera. Il potenziale anticipatore dei linguaggi artistici per l’innovazione industriale
  • Federico Rossi, Consigliere UnicomCh-ch-ch-ch-changes•turn and face the stranger, le tante “C” della comunicazione nel tempo del cambiamento
  • Elena Sgaravatti, Imprenditrice, CEO e socio di Demethra Biotech srl - Natura e Innovazione: un ossimoro conciliabile
  • Antonella Viola, Professore Ordinario di Patologia Generale, Università di Padova, vice direttore del V.I.M.M di Padova, vincitrice dell’European Research Council Advanced Investigators - Comunicazione e valorizzazione della ricerca: nuovi linguaggi e nuove opportunità
  • Giuseppe Vignato, Titolare di Vivi – Fermenti d’impresa – Esperto di food marketing e comunicazione, di innovazione e mercati, di prodotto e linguaggio - Ragione e Pentimento. La curva di adozione dell’innovazione nel comparto alimentare italiano.

 

La partecipazione è gratuita previa registrazione su Eventbrite.

Diventa socio

Video