Abbigliamento intimo: Come comunica il settore? Adv, ma anche Internet, house organ, ...

Il settore tessile-abbigliamento è in difficoltà e l'intimo non rappresenta un'eccezione; in declino il mercato interno, in parte compensato dall'aumento dei prezzi, e dell´export - underwear femminile (-11,9% in quantità), maschile (-5,8%) e costumi da bagno (in quantità -6,8% e in valore -3,2%) -. Per sbloccare la crisi si punta sulla tecnologia, sulla qualità, ma anche su una comunicazione integrata che non solo rafforzi l'immagine del brand ma coinvolga emotivamente il consumatore invogliandolo all'acquisto. Per una comunicazione vincente occorre differenziarsi, ricorrendo alla contaminazione tra i media classici (sot televisivi, affissioni e riviste) e iniziative collaterali (sfilate, promozioni e internet). L´articolo "Nuovi media per la biancheria" è su Largo Consumo 04/06. Elenco dei Citati nell´articolo. Percorsi di lettura correlati: Abbigliamento intimo. Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo o visualizza gli Elementi a corredo:Tab1, Tab2.
Diventa socio

Video