Acque: oltre 250 marchi e un giro di affari di 2 miliardi di euro. ...

Dopo avere cavalcato per anni il filone della sicurezza e della sanità del prodotto la comunicazione commerciale del settore delle minerali sembra si stia orientando sempre di più verso l’esaltazione di tutti quegli aspetti edonistici che mostrano l’acqua non soltanto come una necessità dissetante, ma come elemento di gusto, di piacere, di qualità, che contribuisce a favorire uno stile di vita basato sul benessere psico-fisico. Perciò in un mercato molto agguerrito che vede oltre 250 marchi e un giro d’affari stimabile intorno ai 2,1 miliardi di euro (anno 2004), le caratteristiche chimiche e le proprietà organolettiche delle diverse tipologie di minerali diventano uno più importanti strumenti di marketing. L’articolo "Minerali alla carta" è su Largo Consumo 11/06. Elenco dei Citati nell’articolo. b>Percorso di lettura correlato: Acque: produzione e consumo. Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo.
Diventa socio

Video