Al Village: i primi 6 mesi ‘a fari spenti’

Sabato 11 Ottobre tutto lo staff di Al Village ha festeggiato i primi sei mesi di attività, dopo la presentazione ufficiale dell'11 aprile. "Da quel momento la Business Boutique, struttura aggregativa, multidisciplinare, capace di produrre comunicazione, ma anche di progettare idee che diventano affari – come la posizionano i soci fondatori Andrea Di Giovanni, Gregorio Dal Pozzo e Pasquale Diaferia - è andata sul mercato a fari spenti. Senza 'rubare' clienti, presentando idee originali, ha evitato consultazioni contro altre strutture, secondo la teoria: 'Non partecipiamo a gare, accettiamo soltanto sfide'". Dopo il primo semestre di attività Al Village dichiara di essere quasi in linea col business plan tracciato al suo esordio. Ben 9 i clienti acquisiti: Maserati, Edisontel, Cantieri di Pisa, MVAgusta/Cagiva/Husqvarna, Gruppo Metauro Mare, BNL, Sail Academy, Pallacanestro Varese e Nokia Asia Pacific La Business Boutique ha inoltre ideato tre progetti innovativi e inusuali per una struttura di comunicazione, per Missione Sogni, Autostradale e La7. "Dopo soltanto sei mesi di attività, il fatturato internet pesa per solo il cinquanta per cento sul totale – spiegano in agenzia - , nonostante un pesante lavoro produttivo, oltre una decina di siti tra istituzionali e di prodotto, tra cui Capucci Corporation, Kaitos, MoraviaMontecarlo, MetauroMare, ed i siti internazionali Marrakesh3000 e Italie Version Originale. Sono quindi pienamente ispettato le previsioni iniziali che puntavano a sostituire gran parte dell'attività della web consulting agency Tisifone, da cui ha preso il via l'avventura di Al Village".
Diventa socio

Video