Bambini e pubblicità: ci si interroga sulla liceità di un palinsesto che prevede fino a 70 spot ...

Secondo le statistiche, un bambino italiano trascorre da 4 a 5 ore davanti a programmi di intrattenimento, informazione e pubblicità. Una tavola rotonda organizzata da Iaa Capitolo italiano fa il punto sulle ripercussioni a livello psicologico che intervengono sul minore e sulle regolamentazioni di ciò che viene trasmesso nel rispetto della fascia d'orario protetta. Tra i vari provvedimenti, si auspica sempre più una corretta fruizione dello schermo televisivo, attraverso un modello di pubblicità educativa capace di coinvolgere creativamente i piccoli telespettatori. L'articolo "Bambini sotto assedio" è su Largo Consumo 02/06. Elenco dei Citati nell'articolo. Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo o visualizza gli Elementi a corredo:Tab1.
Diventa socio

Video