Calzature: Segnali di rilancio nel settore. ...

Segnali di ripresa del calzaturiero. Le prime rilevazioni 2007 sembrano prospettare un clima più fiducioso per le aspettative dei produttori sui volumi dei portafoglio ordini.

Dopo la contrazione dell’11% della produzione nazionale nel 2005, andata attenuandosi nel 2006 giungendo a consuntivo annuale al –1,5% per un totale di 246,5 milioni di paia, un lieve aumento dei volumi viene prospettato per il 2007 da circa il 56% del campione delle aziende associate considerate nell’indagine Anci.

Quadro congiunturale decisamente più positivo passando ai valori del mercato che ha messo a segno una crescita del 3,6% raggiungendo i 7.225,2 milioni di euro. Rallentamento della dinamica negativa che si riscontra anche in relazione alle esportazioni che, dopo le pesanti flessioni del 2005 e tra gennaio e novembre 2006, si contraggono “solo" dell’1,4% a volume ed aumentano a valore di ben 6,4 punti percentuali raggiungendo i 6.050 milioni di euro. Significativo l’incremento del 7,9% del prezzo medio.

L’articolo Piccoli passi per le scarpe italiane è su Largo Consumo 07/07. Elenco dei Citati nell’articolo.

Percorsi di lettura correlati: Calzature.

Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo o visualizza gli Elementi a corredo: Tab1.

 

Diventa socio

Video