Colori e vernici: il comparto risente della frenata del mercato dell'edilizia, suo primo ...

Il mercato dei prodotti vernicianti nel 2005 registra una contrazione dei volumi intorno all'1,7% e il trend non sembra mutare in prospettiva, sia pure differenziato a seconda dei comparti. In negativo quelli dell'edilizia che pesa un 50% edilizia e dell'industria del legno (20%), in incremento (+2% previsto anche per il 2006) quelli della nautica e della marina militare. Il segmento delle vernici per carrozzeria registra un -3% (-2,5% previsione 2006), con un incremento per i vernicianti nell'auto "primo impianto" (+2,5%) destinato a migliorare nel 2006. Altri settori in negativo: industria metalmeccanica (-5% nel 2005 e - 3% nel 2006); protezione industriale (-3% e analoga previsione per il 2006). Di fronte a questi dati - estesi anche ai pennelli e rulli - e alle analitiche motivazioni settoriali che li supportano, il quadro del mercato delle vernici ha anche la Direttiva europea che segnerà il passaggio dai tradizionali prodotti a solvente ai sistemi all'acqua: ne consegue la necessità di valutare i diversi fattori di competizione e tipologie d'offerta (caratteristiche prodotto, packaging ecc.). L'articolo "Ritratto di un mercato" è su Largo Consumo 04/06. Elenco dei Citati nell'articolo. Percorsi di lettura correlati: Bricolage - fai da te e ferramenta. Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo o visualizza gli Elementi a corredo:Tab1, Tab2.]]>
Diventa socio

Video