Combattere la sclerosi multipla con la penna in mano: SempliceMente… Io e Lei

Concorso letterario lanciato da AISM, associazione delle persone con SM, in collaborazione con la casa editrice Agapantos di Dego (Sv) e l’agenzia di comunicazione STUDIOWIKI di Savona. 

SempliceMente… Io e Lei è il titolo del concorso letterario che i Coordinamenti Regionali AISM, l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla di Liguria, Piemonte e Valle D’Aosta, lanciano a tutte le persone colpite da SM e ai loro amici, compagni, familiari e volontari; un concorso promosso da Agapantos editore e dall’agenzia di comunicazione STUDIOWIKI, che si rivolge a chi, direttamente o indirettamente, è venuto a contatto con la malattia che ogni anno colpisce più di due milioni di persone nel mondo.
L'Italia, con circa 68 mila pazienti, è un paese ad alto rischio. L'incidenza della malattia è di 4 su 100.000 abitanti, con una diagnosi ogni 4 ore e 2.000 nuovi casi l’anno. E poi ci sono le famiglie, gli amici, i colleghi di lavoro che sono chiamati a condividere la malattia e rappresentano un insostituibile aiuto per la persona con SM.
Ci sono diversi sistemi per combattere una patologia grave e degenerativa come la Sclerosi Multipla: le cure, il sostegno psicologico, l’affetto degli amici, il coinvolgimento dei familiari. Da alcuni anni si è scoperto che anche un foglio di carta e una penna, o perché no, anche il semplice click che ci fa condividere una storia, può avere un effetto terapeutico. Sono molti i blog nati per raccontare, domandare e sfogare un malessere, esprimere uno stato d’animo di gioia, ma soprattutto per dare una voce alle persone con SM e ai loro cari. Un racconto da scrivere, un libro da leggere, perché chiunque non conosca possa sapere.
Scrivi la tua storia, che sia tu persona con Sclerosi Multipla, amico, volontario/a, fidanzato/a, madre o padre, racconta chi eri, chi sei e chi vorresti diventare, ma soprattutto come.
Per partecipare al concorso è sufficiente scrivere un racconto breve, massimo 5 cartelle, e inviarlo via mail insieme alla scheda di partecipazione, alla casa editrice Agapantos (stampa@agapantos.it) che si occuperà della segreteria organizzativa e che realizzerà un e-book con i racconti migliori. Il termine per l’invio è fissato per il 30 settembre 2014, cui seguirà una premiazione per i primi tre racconti e per i partecipanti; la giuria sarà composta da persone colpite da SM, rappresentanti dei Coordinamenti Regionali e specialisti del settore.

Combattere la sclerosi multipla con la penna in mano SempliceMente… Io e Lei

Diventa socio

Video