Competitor analysis: uno strumento ulteriore al bilancio per valutare globalmente una ...

I bilanci non bastano, spesso occorre eseguire una competitor analysis. A tal fine è stato analizzato nel dettaglio come dovrebbe essere impostata una competitor analysis di una ipotetica azienda. In primo luogo è necessario effettuare un'accurata analisi economico-finanziaria, sia storica, sia prospettica. In seguito bisogna prendere in considerazione i diretti competitor operanti nella nicchia di settore. L'analisi storica va effettuata prendendo in considerazione un arco di tempo piuttosto ampio individuando gli aspetti maggiormente significativi a livello economico e patrimoniale finanziario. L'analisi prospettica va individuata successivamente sulla base di variabili economico finanziarie: il tasso di crescita del fatturato, gli oneri diversi di gestione, le spese per servizi, il costo del lavoro, gli investimenti tecnici. L'articolo "Le regole dell'analisi competitiva" è su Largo Consumo 10/06. Elenco dei Citati nell'articolo. Percorso di lettura correlato: Grandi elettrodomestici. Per approfondimenti digita: "Concorrenti sotto esame" , "Check-up di un consorzio" . Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo.
Diventa socio

Video