Cosmesi: Comunicazione spesso inefficace, incompleta, ingannevole. ...

Il consumatore medio acquista un antirughe indotto dalle aspettative generate dalla comunicazione pubblicitaria, ma senza conoscerne gli ingredienti e la funzionalità. Convinto della loro reale efficacia, non sempre legge le informazioni e se lo fa, non sempre le comprende. Per favorire una comunicazione trasparente, la Commissione europea ha predisposto e pubblicato sul suo sito una Linea Guida, raccogliendo le norme a tutela del consumatore. L'articolo "Più grave trasparenza per la cosmesi" è su Largo Consumo 09/06. Elenco dei Citati nell'articolo. Per approfondimenti digita: "Messaggi con inganno" , "Pubblicità sotto sorveglianza", "Bugie in etichetta". Percorso di lettura correlato: Profumeria e Cosmesi. Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo.
Diventa socio

Video