Costumi da bagno: Il valore alla produzione è stabile da anni, ma è considerato un dato ...

In base ai dati forniti dalla Federazione Smi-Ati la produzione dei costumi da bagno è rimasta nella sostanza stazionaria per un valore complessivo di 485 milioni di euro. Lo stesso valore era già stato raggiunto nel 2001 e leggermente superato nel 2002. Tale dato è tuttavia da considerare positivo alla luce della pressione del mercato asiatico che produce costumi a prezzi meno elevati. Ed in effetti la flessione registrata è da imputarsi non tanto al mercato nazionale, quanto a quello estero: nel 2004 le importazioni, pari ad un valore di 144 milioni di euro, hanno superato le esportazioni, equivalenti a 137 milioni , producendo un saldo in deficit di 7 milioni. L'articolo "Costumi che vestono" è su Largo Consumo 05/06. Case History: Aqua Sphere, Speedo. Elenco dei Citati nell'articolo. Per approfondimenti digita: "Costumi", "Abbigliamento" e "Turismo". Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo o visualizza gli Elementi a corredo: Tab1.
Diventa socio

Video