Da Unicom Ferpi ed Etnica, un progetto di formazione sui temi della multietnia

Il fenomeno delle Comunità straniere coinvolge in Italia circa 2.500.000 persone: tanti sono infatti gli immigrati che lavorano stabilmente nel nostro Paese in qualità sia di dipendenti e collaboratori occasionali (rappresentano il 12% della popolazione attiva), sia di imprenditori (sono 185.000 le imprese migranti). Conoscere bene il significato di termini quali marketing interculturale, comunicazione multilinguistica, diversity manager, può aiutare le imprese di comunicazione a fare meglio il loro lavoro e a offrire ai clienti una miglior consulenza per realizzare campagne destinate a questo pubblico che assume dimensioni sempre più importanti. Su iniziativa del Vice Presidente R. Sobrero, Unicom in collaborazione con Ferpi e Etnica - Scuola per l’Economia Interculturale, ha deciso di avviare un programma finalizzato ad una maggiore conoscenza delle comunità straniere. Inizialmente il percorso di informazione e formazione sui temi della multietnia verrà organizzato in via sperimentale a Milano nei prossimi mesi di maggio e giugno. Sono al momento previsti tre incontri con relazioni di alto livello e testimonianze d’eccezione in giorni infrasettimanali, con periodicità quindicinale. La partecipazione è gratuita. Le imprese Associate della Lombardia sono state già sensibilizzate al progetto e sono già arrivate varie adesioni che torniamo a sollecitare anche in questa sede. Se il test milanese avrà esito positivo, si pensa di organizzare analoghi cicli di incontri anche in altre città a partire dal prossimo autunno.
Diventa socio

Video