Decima edizione della Pro Am: vince la solidarietà e, ancora una volta Unicom, con l’operato delle agenzie GRUPPO/input e Creativa, è a fianco della Fondazione Vialli e Mauro.

Lunedì 16 settembre sul green del Royal Park i Roveri di Fiano Torinese, ha avuto luogo la decima edizione della Prom Am, manifestazione a sostegno della ricerca sulla SLA organizzata dalla Fondazione Vialli e Mauro. Grazie all’accordo siglato con la Unicom, le agenzie associate GRUPPO/input e Creativa, ancora una volta hanno dato il loro contributo, curando sia la comunicazione della manifestazione e dell’allestimento, che il post evento con la realizzazione di una rassegna stampa e di un dvd.
Prestigiosa la partecipazione sul campo che ha visto competere ben 24 team degni di fama mondiale tra stelle del golf, ex fuoriclasse del pallone e noti personaggi dello spettacolo, con la presenza di un testimonial d’eccezione: Cesare Prandelli, ct della Nazionale, che pur non potendo partecipare per un problema muscolare al braccio, ha voluto essere presente alla competizione.
La decima edizione della Pro Am benefica è stata vinta dal team guidato da un grande numero 9 Gianluca Vialli che, per l’occasione, ha indossato in esclusiva, al posto del “10” riportato sulle maglie dei partecipanti, una polo verde con il numero 9+1 sulla schiena.
La vittoria più importante è stata comunque la raccolta di ben 170.000 Euro, di cui 25.000 sono stati destinati dalla Fondazione Vialli e Mauro alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro dell’Istituto di Candiolo (TO), 100.000 Euro ad AriSLA e 45.000 Euro al finanziamento di un posto di ricercatore presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’ospedale San Giovanni Battista di Torino, per approfondire la ricerca sulla SLA.

Decima edizione della Pro AmRicerca sulla SLA

Diventa socio

Video