Dolciari: i grossisti difendono una ragione d'essere se presidiano con capillarità il ...

Secondo Aidi, l'associazione dei dolciari aderente a Confindustria, dopo una stabilità registrata nel 2004, il settore dolciario è tornato a crescere nel 2005 produttivamente nella misura dell'1,4% in volume e dell'1,8% in valore. Il settore dolciario risente quindi in modo meno significativo del calo del comparto food, perchè rappresenta quella categoria merceologica che il consumatore compra d'impulso seguendo il bisogno di gratificazione psicologica. Il successo è inoltre decretato da un ottimo servizio, dalla copertura capillare in tutto il territorio nazionale, da un ampio assortimento in grado di soddisfare le esigenze di tutti i consumatori, dalla tempestività del rifornimento e infine da strategie di marketing intelligenti e innovative. L'articolo "La ricetta dell'ingrosso dolciario" è su Largo Consumo 06/06. Case History: Lekkerland, Barilla. Elenco dei Citati nell'articolo. Percorsi di lettura correlati:Snack e fuori pasto, Pasticceria industriale. Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo.
Diventa socio

Video