Entertainment: secondo PriceWaterhouseCooper il mercato globale crescerà del 7,3% annuo. ...

L'industria dell'intrattenimento e dei media sta attraversando il periodo più favorevole dal 2000 (+7,3% il tasso medio di crescita anche per gli anni a venire, fino al 2009, quando arriverà a 1,8 trilioni di dollari). È quanto emerge da una recente ricerca della PricewaterhouseCoopers, dove sono analizzati i fattori chiave dello sviluppo dell'industria dell'intrattenimento, con particolare riferimento all'influenza che la banda larga e le tecnologie wireless avranno nella crescita della spesa mondiale dei consumatori. Secondo PwC la spesa per intrattenimento video varrà 97 mln di $, la musica 42 mln, i videogiochi 34 mln, con variazioni sensibili a regionale, con problematiche commerciali, linee di sviluppo, e tendenze di spesa pubblicitaria differenti da Paese a Paese. L'articolo "Gli orizzonti dell'intrattenimento" è su Largo Consumo 03/06. Elenco dei Citati nell'articolo. Percorsi di lettura correlati: Editoria libraria. Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo o visualizza gli Elementi a corredo:Tab1, Tab2, Tab3, Tab4]]
Diventa socio

Video