Farmaci: Lo scontro sugli Otc ha scosso il mercato, ma permangono arcaismi come la pianta ...

La liberalizzazione del commercio degli Otc ha suscitato aspre polemiche. Un tentativo di fare chiarezza sul momento, in modo sereno, è rappresentato dal documento prodotto dal Movimento nazionale liberi farmacisti dal titolo "La filiera del farmaco, proposte di riforma". Lo studio prende in considerazione tutta la filiera del farmaco cominciando dalla produzione con la considerazione dei vincoli di brevetto esistenti sui farmaci. Ne emerge un ritardo dell'Italia ad adeguarsi alla legislazione europea in tema di protezione brevettale, a fronte di una scarsa attenzione sul fronte dell'impegno del pubblico a favorire la ricerca di nuovi farmaci. Passando alla valutazione della catena distributiva, ciò che emerge rispetto al primo anello della stessa &egravel'assoluta mancanza di dinamiche concorrenziali tra grossisti. Infine la distribuzione delle farmacie &egraveregolamentata dalla "pianta organica", la quale, insieme ad altri fattori, rappresenta un limite all'apertura di nuove farmacie originando un mercato fortemente protezionistico dul fronte delle professioni. L'articolo "Inefficienza in pillole" è su Largo Consumo 09/06. Elenco dei Citati nell'articolo. Per approfondimenti digita:"La filiera del farmaco, proposte di riforma" . Percorso di lettura correlato: Marketing farmaceutico. Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo.
Diventa socio

Video