Gli effetti della pubblicità e il Brand awareness

Uno degli scopi di investire nella pubblicità è quello di far conoscere un prodotto al fine di aumentarne la performance commerciale, e quindi sostanzialmente le vendite. Ma la pubblicità non veicola solo questo e, anzi, molto importante è il contributo che dà nel costruire l’immagine e la conoscenza di una certa marca. Questa notorietà di marca, o brand awareness, definisce la riconoscibilità di una certa azienda e l’impatto che la produzione pubblicitaria ha sul consumatore.

Questo accade in quanto la pubblicità influisce sul consumatore influenzandone le reazioni e le impressioni. Gli effetti che l’inserzione può avere sul destinatario sono di due tipi: esiste una risposta affettiva che consiste nell’impatto sulla valutazione e la preferenza rispetto a un certo prodotto, causata da un’immedesimazione o da un coinvolgimento sentimentale del fruitore rispetto al messaggio; e poi, soprattutto, c’è la risposta cognitiva, che riguarda la percezione e la memorizzazione dei contenuti pubblicitari associati a un marchio.

In particolare misurare la risposta cognitiva è utile per capire quanto sia efficace una campagna pubblicitaria, quanto sia in grado di abbattere l’indifferenza del pubblico e farsi comprendere e ricordare. Gli indicatori di efficacia comunicativa sono il riconoscimento, il ricordo e la notorietà.

(Via Del Monte & partner)

Diventa socio

Video