Gli stands Bulgari, Citizen e Swaroski a Baselworld 2013

In Basilea in occasione del Baselworld 2013, Salone Mondiale dell'Orologeria e della Gioielleria, l'architetto Marco Piva è stato chiamato ad interpretare la grande vetrina esterna dello stand di Bulgari posizionata all’ingresso.  Le colonne, in marmo nero con striature rosso oro, fungono da vetrina per gli orologi ed allo stesso tempo ricordano al visitatore le venature cromatiche di Octo, l’orologio della maison.

Lo stand Bulgari al Baselworld 2013Lo stand Bulgari a Baselworld 2013.Lo stand Bulgari a Baselworld 2013.1

Per Swarovski lo stand è stato ideato dal designer giapponese Tokujin Yoshioka che ha ricreato una rivisitazione del cristallo sfaccettato implementando una facciata composta da oltre 20 mila luci a LED così posizionati da raggiungere effetti brillanti.

Lo stands Swaroski a Baselworld 2013Lo stands Swaroski a Baselworld 2013.1Lo stands Swaroski a Baselworld 2013.2

Dorell Ghotmeh Tane ha rappresentato per lo stand Citizen il concetto del "Tempo congelato" unendo con 3.000 fili di metallo oltre 50 mila platine di orologi sospendendole in maniera geometrica. Il tutto illuminato da 178 faretti led.

Lo stand Citizen a Baselworld 2013Lo stand Citizen a Baselworld 2013.1Lo stand Citizen a Baselworld 2013.2

Diventa socio

Video