I primi seicento giorni del Consiglio Direttivo Unicom

Caro Associato,

questo consiglio direttivo, giunto al giro di boa del primo anno e mezzo su tre di mandato, porta risultati significativi all'associazione che è stato chiamato a presiedere.

Il bilancio economico: chiaro, trasparente, sostenibile. Un impegno preso con gli associati e con tutto il comparto che intendiamo proseguire e portare a termine nel nostro mandato. Un obiettivo di corretta gestione dei conti che vorremmo lasciare anche come eredità del nostro operato a chi verrà dopo di noi.

Una nuova identità è stata lanciata. Nuovo logo. Nuova immagine. Nuovo sito. Nuovo materiale di promozione.

Siamo nel vivo dell'anno dei festeggiamenti per celebrare i nostri primi quarant'anni di associazione. Alcune agenzie sono con noi sin dal primo giorno. Si meritano la nostra più alta riconoscenza. Un grazie abbiamo pensato fosse troppo poco e allora stiamo preparando una bella sorpresa che speriamo possa essere gradita.

Tantissime le nuove agenzie venute in questi anni. Le abbiamo festeggiate tutte - festeggiandoci - a Gardaland, con l'inaugurazione degli eventi del quarantesimo.

A dicembre si terrà la serata di gala al Four Season Hotel di Milano, per la premiazione delle agenzie vincitrici dell'edizione 2017 del Premio l'Italia che comunica. C'è tempo fino al 25 ottobre per iscriversiAffrettatevi.

L'OPCC, l'osservatorio permanente sui cambiamenti della comunicazione, produce costantemente i risultati sui monitoraggi effettuati. Il lavoro è di qualità scientifica sempre più rilevante, e tutti i materiali sono a disposizione delle associate nella sezione riservata del sito.

In questo anno e mezzo si sono tenuti molti eventi: in Liguria, a Matera, in Veneto, a Milano naturalmente. Segno che Unicom è a tutti gli effetti l'associazione più rappresentativa dei territori della penisola.

La formazione in Unicom. È stato progettato e costruito, con il contributo di molteplici soggetti, il calendario formativo biennale dell'associazione. Una formazione di valore per garantire al comparto un costante aggiornamento sui temi particolarmente urgenti per le agenzie di comunicazione.

Proficua collaborazione va segnalata anche nei tavoli intetassociativi tra i delegati di Unicom e delle altre associazioni di categoria: ASSOCOM e UPA per prime, ma non solo loro. Con queste abbiamo condiviso il percorso che ha portato alla stesura del documento comune sulle gare di comunicazione e il libro bianco del digitale.

È stato allargato il parco delle convenzioni per gli associati. Tanti progetti sono in cantiere, perché se molto è stato fatto, molto ci prefiggiamo ancora di fare. Nell'interesse di Unicom, delle associate e dell'intero comparto italiano della comunicazione.

Un caro saluto,
Il Presidente e il Consiglio direttivo Unicom

Tipologia notizie: 
Notizie dall'associazione
Diventa socio

Video