Il futuro fa quaranta: Unicom celebra i suoi primi 40 anni


Da 40 anni, UNICOM – Unione Nazionale Imprese di Comunicazione – è l’associazione che rappresenta al meglio le imprese di comunicazione, dialogando in modo costruttivo con le istituzioni, le associazioni di categoria, i committenti e il mondo accademico e della formazione.
E dopo 40 anni, oggi continua a essere tra le voci più autorevoli a livello nazionale ed internazionale, rappresentando oltre 100 imprese di comunicazione a capitale italiano diffuse su tutto il territorio nazionale.
Per festeggiare i suoi primi 40 anni, UNICOM ha deciso di organizzare due giorni all’insegna della comunicazione e della fantasia nel magico contesto di Gardaland, il 15 e il 16 settembre 2017.
Ho accolto con grande favore la proposta di celebrare il nostro 40esimo a Gardaland perchè non c’è luogo migliore dove le generazioni si incontrano all’insegna del divertimento – affermaAlessandro Ubertis, Presidente Unicom.
Noi comunicatori dobbiamo avere la consapevolezza che facciamo uno dei mestieri più belli del mondo, e per questo abbiamo arricchito l’evento con un momento di confronto professionale con un convegno sull’evoluzione della comunicazione e dei comportamenti di consumo”.
Le celebrazioni apriranno con un Convegno dal titolo “Unicom: il futuro fa quaranta”, aperto da Alessandro Ubertis, Presidente Unicom.
A seguire Simona Regina –  giornalista scientifica che introdurrà e modererà la tavola rotonda del Convegno sugli scenari della comunicazione nei prossimi 40 anni, cui parteciperanno:  

 

  • Aldo Maria Vigevani – Amministratore Delegato Gardaland Resort
  • Mauro Lupi –  Direttore Strategico DigitalBreak
  • Giorgio Manfredi – CEO di Rumbletumbleweed
  • Matteo Concas – General Manager Italy di N26 Group
  • Giuseppe Tipaldo – Docente di Social Media Analysis & Big Data all’università di Torino.

 

Al termine della tavola rotonda l’Istituto GPF, nella persona di Luca Morvilli – CEO di Qubit e Consigliere UNICOM  – descriverà l’evoluzione dei comportamenti di consumo.
Il Convegno rientra tra le attività informative e divulgative dell’OPCC – Osservatorio Permanente della Comunicazione – che si occupa di un monitoraggio costante delle tematiche proprie del settore di riferimento. “Come coordinatore di OPCC –  dichiara Roberto Amarotto -  sono molto lieto di aver potuto dare il nostro contributo all’evento, organizzando la parte dei contenuti del convegno. Un focus sull’evoluzione della comunicazione verso i prossimi quarant’anni, presentato da prestigiosi relatori, che offrirà ai colleghi associati spunti e dati per sfidare il futuro”.
La presentazione della campagna “Tu sei Unicom” realizzata da Acqua Group, concluderà il workshop.
L’organizzazione del quarantesimo si deve a Salvo Ferrara, Consigliere UNICOM con delega agli eventi . “FMedia – sostiene Salvo Ferrara –  è di casa a Gardaland; da più di 10 anni seguiamo la pianificazione delle radio locali e l’organizzazione dei grandi eventi  che negli ultimi anni ha coinvolto emittenti nazionali come RTL 102.5, RADIO 105 e RADIO DEEJAY.
Come consigliere Unicom – continua Ferrara, sono onorato che il parco N°1 d’Italia sia la cornice di questo importante anniversario”.

PROGRAMMA

15 SETTEMBRE
14.30 – Registrazione e Welcome coffee presso il Gardaland Hotel
15.00 – Inizio Convegno
18.30 – Aperitivo di networking
20.30 – Cena di Gala
22.30 – Spettacolo di cabaret con il duo “Bella domanda” vincitori di Eccezionale Veramente 2
23.30 – Saluti

16 SETTEMBRE
10.00 – Ingresso al Gardaland Park
13.00 – Pranzo (facoltativo) presso Locanda Corsaro Nero
17.00 – Visita al Sea Life Aquarium

L’ingresso al Gardaland Park è GRATUITO per tutti gli associati Unicom e per i loro familiari. 

CONVEGNO – TAVOLA ROTONDA

ALESSANDRO UBERTISPresidente Unicom
Aprirà il Convegno con il discorso inaugurale e con la celebrazione delle Agenzie iscritte a Unicom da 40 anni e dei nuovi iscritti.

SIMONA REGINAGiornalista Scientifica
Introdurrà e modererà la tavola rotonda del Convegno sul panorama della comunicazione nei prossimi 40 anni.

Alla tavola rotonda parteciperanno:
MAURO LUPI – Direttore Strategico DigitalBreak
GIORGIO MANFREDI – CEO di Rumbletumbleweed Srl
MATTEO CONCAS – General Manager Italy di N26 Group
GIUSEPPE TIPALDO – Docente di Social Media Analysis & Big Data all’università di Torino
ALDO MARIA VIGEVANI
Amministratore delegato Gardaland Resort

Al termine della tavola rotonda l’Istituto GPF, nella persona di Luca Morvilli – CEO di Qubit – descriverà l’evoluzione dei comportamenti di consumo.

L’ingresso al convegno è gratuito, per iscrizioni www.eventbrite.it/e/biglietti-il-futuro-fa-40-37729542076

RELATORI

SIMONA REGINA, Giornalista Scientifica
Ha condotto Moebius su Radio24-IlSole24Ore e collabora con Radio1 Rai del Friuli Venezia Giulia: ha curato e condotto il magazine sugli stereotipi di genere “Donne al volante”, “People, Science & the City” sulle nuove frontiere della ricerca scientifica in campo biomedico e “Start up: progettiamo il presente”. Scrive per Focus, Ok Salute e Benessere, Io Donna, Le Scienze, Mente&Cervello, Oggi, Il Venerdì di Repubblica, Nostrofiglio.it , Il Piccolo e collabora alla gestione dell’ufficio stampa dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS) di Trieste. Per il Trieste Science+Fiction Festival dedicato alla fantascienza cura gli incontri di futurologia.

MAURO LUPI, Direttore Strategico DigitalBreak
MAURO LUPICon oltre 30 anni di esperienza nell’ambito dell’ICT, è ritenuto uno dei maggiori esperti di comunicazione online in Italia avendo ideato e coordinato progetti di marketing digitale per molte aziende e corporation di ogni dimensione e settore.
Precursore su diversi fronti in ambito “digital”, è stato tra i primi a sviluppare progetti di search marketing (1996), performance advertising (2000), business blogging (2003), enterprise content (2004), analisi discussioni online (2005), social media marketing (2006), social CRM (2010).
E’ partner e responsabile delle strategie di DigitalBreak, società specializzata in progetti di Digital Transformation con sedi a Milano e Roma. Ha guidato la web agency Ad Maiora dal 1987 al 2009 e successivamente l’area Digital di Ammiro Partners e la business unit dedicata al Customer engagement di OpenKnowledge. In precedenza si è occupato di comunicazione, informatica e telecomunicazioni. Tra i suoi progetti ricordiamo l’ideazione di MotoriDiRicerca.it, per molti anni il sito di riferimento in Italia.
E’ Professore a progetto in Digital Marketing allo IULM di Milano ed è relatore a decine di convegni e seminari ogni anno. È stato eletto Strategic Planner 2011 nell’ambito del Premio Web Italia 2011.
Ha scritto “Motori di ricerca e visibilità sul web” (Apogeo, 2001) ed è co-autore di “Social Media Marketing” (Hoepli, 2011). È stato membro dei board di IAB Italia, SEMPO.org e BAIA Italia. Il suo blog è www.maurolupi.com.

GIORGIO MANFREDI, Ceo di Rumbletumbleweed Srl
GIORGIO MANFREDIHa lavorato per diversi anni come freelance presso il CNR Istituto di Fisica Cosmica e successivamente come ricercatore associato all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Durante gli anni trascorsi nella ricerca accademica inizia a prendere fiducia con i sistemi di Intelligenza Artificiale e con il trattamento di informazioni digitali.
Per i successivi 15 anni ha lavorato in aziende di telecomunicazioni focalizzate sul riconoscimento vocale, poi verso la progettazione e lo sviluppo di soluzioni innovative per il VAS e l’interazione con i clienti.
Ha sviluppato notevoli esperienze di consulenza in Italia e all’estero, lavorando in piccole e grandi aziende, fino a sperimentare l’avventura imprenditoriale.
Parallelamente è continuato il suo legame con il mondo accademico, tra gli altri nel corso dell’anno 08-09 è stato vicepresidente della Commissione ICE presso l’ASAM (Università Cattolica) dell’Associazione Studi Aziendali e Gestionali.
Oggi è CEO di Occambee Srl (www.occambee.com) dove collabora con diverse università italiane. Oltre all’attività in Occambe è il fondatore e responsabile R & D in Forever Identity Inc., una società statunitense dedicata alla conservazione delle Identità Digitali (www.foreveridentity.com).
Nel 2016 inizia nuove attività in Rumbletumbleweed Srl, incubatore di servizi tecnologic

MATTEO CONCAS, General Manager Italy di N26 Group
MATTEO CONCASHa lasciato la Sardegna giovanissimo per studiare e lavorare all’estero. E oggi, a nemmeno 30 anni, è uno degli astri nascenti dell’economia europea, settore management. Classe 1987. Originario di Quartu, fratello di Simone, alias Moses, vincitore di Italia’s got talent 2016, dopo essersi iscritto all’Università di Cagliari ha scelto di aprire i suoi orizzonti formativi. Meta prescelta: la ESCP (Europe Business School), che lo ha portato a Torino, Londra e Parigi. Con la laurea e la specializzazione sono arrivate le prime esperienze lavorative, in Jp Morgan prima e in Zaoui&Co poi. Quindi, dopo una parentesi in Malesia, è sbarcato in Germania, chiamato a fare da general manager alla divisione Italia di N26, azienda che ha da poco lanciato l’avveniristico servizio di home banking interamente su smartphone.

GIUSEPPE TIPALDO, Docente di Social Media Analysis & Big Data all’università di Torino
GIUSEPPE TIPALDOClasse 1980. Si laurea nel 2005 in Comunicazione per le Istituzioni e le Imprese (Laurea Specialistica afferente al Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione), svolgendo un’analisi comparata della stampa locale a Torino e a Trento, volta a esplorare la discussione pubblica in merito al progetto di costruzione di un grande impianto di incenerimento dei rifiuti solidi urbani (summa cum laude e dignità di stampa). Il 5 giugno del 2009 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Ricerca Sociale Comparata, sempre a Torino, con una tesi dal titolo «Né qui né altrove!»: il no è uscito dal giardino. E sottotitolo: Un’esplorazione sociologica del fenomeno dell’opposizione (locale) alle grandi opere. Tra i suoi principali interessi di studio e ricerca rientrano la sociologia dell’ambiente (e in particolare la comunicazione ambientale), la comunicazione politica, la sociologia del rischio, specie nell’insediamento di opere indesiderate e, in un ambito tematico ascrivibile alla metodologia della ricerca sociale, l’analisi del contenuto dei giornali. Cultore della materia in Sociologia della Comunicazione, Metodologia della Ricerca Sociale e Comunicazione del Territorio e dell’Ambiente. Insegna Sociologia della Comunicazione alla Scuola di Amministrazione Aziendale (SAA) e Tecniche di Analisi del Contenuto all’Università di Torino. Dal 2007, insieme a un gruppo “fluido” di studenti e studentesse, ha l’opportunità di mettere a frutto la sua passione per la discussione e, più in generale, la comunicazione con ‘Il Comunicattore’, rubrica di approfondimento sulla comunicazione e i suoi attori in ogni ambito della nostra società.

LOCATION

stanza-hotel

SERVIZI ALBERGHIERI AL GARDALAND HOTEL
Arrivo 15 Settembre 2017 – Partenza 16 Settembre 2017
COLAZIONE A BUFFET INCLUSA NEL SOGGIORNO

Cena di Gala 
€ 45.00 a persona

Cena di Gala + Soggiorno
€ 189.00 (2 pax)

Cena di Gala + Soggiorno + Parco
€ 189.00 (2 pax)

 

TARIFFE

TIPOLOGIA DI CAMERA TARIFFE TARIFFE SABATO 16/09
Camera DOPPIA a uso SINGOLO € 99.00 € 160.00
Camera DOPPIA (matrimoniale + sofa bed) € 99.00 € 160.00
Supplemento terzo adulto € 30.00 a persona € 30.00 a persona
Supplemento bimbo (3-12 anni) € 20.00 a bimbo € 20.00 a bimbo

 

Prenota entro il 2 settembre 2017

Per le adesioni pervenute dopo la deadline,
saremo in grado di confermare il pernottamento solo dopo la verifica con Gardaland.

Per informazioni: FMedia +39 02 67386204

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Diventa socio

Video