Il Presidente Consolandi al Forum del XXVI Premio Agorà

Sabato 15 giugno a Palermo si è svolta la cerimonia conclusiva della XXVI edizione del Premio Agorà alla quale è intervenuta la nostra Presidente Donatella Consolandi, che ha espresso il suo compiacimento per l’alto livello dei lavori in concorso e per i prestigiosi riconoscimenti ottenuti dalle numerose Agenzie partecipanti. Nell’occasione si è tenuto anche il Forum “L’etica del mercato ed il marketing dell’etica”; nel suo intervento Consolandi ha evidenziato come l’etica e i valori debbano prima di tutto essere “patrimonio” della persona. E’ grazie a questo patrimonio personale che ognuno decide come vivere, comportarsi, relazionarsi e, ovviamente quindi, anche gestire il proprio modo di lavorare. Poiché le aziende sono fatte di persone, esse dunque rispecchiano i valori individuali: è dalla loro condivisione che nasce l’attenzione per regole comuni, fondamentali per la crescita del sistema economico, tese a rispettare la professionalità degli operatori e l’impegno delle maestranze coinvolte. Riferendosi specificatamente alla realtà del nostro comparto, Consolandi ha portato come esempio il comportamento non propriamente etico adottato da alcuni manager e imprenditori, che mettono in gara un numero eccessivo di Agenzie (anche magari 20 strutture contro le 3 usuali), non riconoscendo alcun rimborso spese. In questo modo le persone non sono messe nella condizione di lavorare in modo dignitoso, la loro professionalità è sminuita e sorge il dubbio, legittimo, che lo scopo finale sia quello di sfruttarne poi le idee creative. Consolandi ha quindi proseguito rilevando che, in un mercato in cui è l'etica ad ispirare i comportamenti e le decisioni, la concorrenza è leale e la competizione proficua: è proprio ispirandosi a principi etici che Unicom - prima Associazione del comparto - si è dotata di una Carta dei Valori che tutte le Associate condividono. A conclusione del suo intervento ha infine affermato che se ognuno di noi a fine  giornata valutasse il proprio comportamento da un punto di vista etico, il nostro sistema Paese ne trarrebbe sicuro giovamento. La partecipazione del Presidente Consolandi è stata infine coronata dal successo conseguito dal radio comunicato Unicom “Cuore Italiano” realizzato per incentivare gli investimenti pubblicitari e promuovere la professionalità delle proprie Associate, che ha vinto l’Argento Nazionale nella categoria Servizi, Turismo, Tempo Libero. Il Presidente Consolandi al Forum del XXVI Premio AgoràIl Presidente Consolandi al Forum del XXVI Premio Agorà.2Il Presidente Consolandi al Forum del XXVI Premio Agorà.1
Diventa socio

Video