Internazionalizzazione: uscire dai confini domestici è necessario, ma il successo dipende dal ...

Tutti i settori del largo consumo, in particolar modo quello agroalimentare, devono tenere conto del processo inarrestabile della globalizzazione. La scelta di internazionalizzare i propri prodotti diventa necessaria per quelle realtà il cui mercato interno si sta riducendo e che, per mantenere la propria competitività, sono costrette ad esportarsi. Per riuscire in tale impresa le aziende necessitano di un manager decenternazionalizzazione, il quale di norma possiede conoscenze linguistiche, relazionali e di adattamento, è disposto a viaggiare e conosce i mercati di riferimento stranieri. Un antesignano di tale figura è rappresentato da Gianluca Zenti, direttore generale di Academia Barilla. L'articolo "I centurioni della globalizzazione" è su Largo Consumo 10/06. Case History: Progetto Danubio. Elenco dei Citati nell'articolo. Per approfondimenti digita:"Ide a rapporto" , "Investire in Cina" , "Le free trade zone dell'Iran" , "Nuova Europa e imprese italiane" . Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo.
Diventa socio

Video