Intervento di Loris Zanelli alla conferenza stampa in comune a Forlì di presentazione di "Aspettando il giro"

A seguire si riporta l'intervento tenuto venerdì scorso, 8 maggio, presso la residenza comunale di Forlì, da Loris Zanelli, CEO dell'agenzia PubliOne, nel corso della conferenza stampa di presentazione del calendario di iniziative "Aspettando il Giro" promosso dal Comune di Forlì, coordinato dall'agenzia PubliOne, in collaborazione con gli "Amici dello Sport".
“La nostra agenzia – ha dichiarato Loris Zanelli, CEO di PubliOne – ha compiuto lo scorso anno vent’anni di attività. Al nostro attivo vantiamo collaborazioni con realtà di grande spicco a livello nazionale, per alcune delle quali (aziende e associazioni) abbiamo realizzato, da un punto di vista sia strategico, sia creativo e strutturale, le postazioni che saranno presenti, sino a fine ottobre a Expo Milano 2015, l’esaltante sito costruito a tempo di record alle porte di Milano,  nel quale, in un’area di poco più di un chilometro quadrato, si concentrano le realtà storiche, culturali, alimentari e gastronomiche di (quasi) tutto il mondo, in un confronto di idee e di risorse, alla comune ricerca di un rassicurante futuro per tutti gli abitanti del pianeta”.
La partnership col Comune di Forlì nell'organizzazione degli eventi collaterali al Giro d’Italia – ha proseguito Zanelli – rappresenta un’occasione unica di visibilità e di promozione per la nostra città e per il territorio che è stata, con grande lungimiranza, colta al volo dal Sindaco e dell’intera giunta comunale della nostra città e che andrà ora gestita nel modo più efficace (e divertente), perché resti nel ricordo di tutti i cittadini e di tutti gli appassionati di uno degli sport più popolari in Italia (e non solo)”.
“Per questo noi di PubliOne – ha continuato Zanelli – abbiamo, con un po’ di coraggio e con tanto entusiasmo, raccolto la sfida di creare, insieme ai responsabili della Pubblica Amministrazione di Forlì e nelle poche settimane di tempo che abbiamo avuto, un ricco calendario di eventi che renderà indimenticabile questo evento sportivo che porrà per due giorni la nostra città sotto i riflettori delle televisioni e dei media nazionali e di tanti altri Paesi europei e di altri continenti”.
“L’idea di consolidare sotto la sigla di “Amici dello Sport” – ha sottolineato il CEO di PubliOne – un gruppo di aziende e di imprenditori del territorio, che hanno condiviso l’importanza dell’evento legato al Giro d’Italia a Forlì, è risultata, dopo il tanto impegno profuso, vincente e ci sta ripagando, con i tanti attestati di stima e di solidarietà ricevuti”.
“Sono stati, complessivamente, ventuno i partner – puntualizza Zanelli – che hanno dato il loro concreto contributo, grazie al quale è stato possibile realizzare il ricco programma di manifestazioni che anticiperanno e accompagneranno la “due giorni rosa” forlivese, nei quali arriverà la decima tappa del Giro d’Italia e, la mattina dopo, ne partirà l’undicesima (rispettivamente il 19 e il 20 maggio). E, in particolare, cinque di tali partner sono stati particolarmente “generosi”, tanto da meritare la qualifica di “Top Partner”.
“Tra le tante iniziative degli “Amici dello Sport” – precisa Loris Zanelli – vi è stata l’installazione di un “countdown”, che scandirà i giorni, le ore e i minuti che mancheranno al momento dell’arrivo della tappa a Forlì, dell’animato Villaggio dei Bambini in piazzetta della Misura e dell’importante supporto informativo che si è concretizzato in un progetto di comunicazione collegato a tutti gli eventi di “Aspettando il Giro”, reso ancora più importante dagli spazi gratuiti offerti dai media partner”.
“Il programma di “Aspettando il Giro” – ha concluso Zanelli – riveste grandissima importanza per Forlì e per il nostro territorio sotto diversi punti di vista. In primo luogo animerà la vita culturale e sportiva della nostra città e del suo centro storico. In seconda battuta servirà da campagna teaser alla due giorni del Giro, facendo crescere l’attesa per l’arrivo della “carovana rosa” e attirando a Forlì appassionati e curiosi da tutta la Romagna, incentivando il commercio e, più in generale, stimolando i consumi sul nostro territorio”.

Ed eccoli i ventuno “Amici dello Sport”:
Top Partner: Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Romagna Acque - Società delle Fonti, So.F.teR, Dorelan e Unieuro;
Partner: Camac, America Graffiti, Iper Pneus, Casta, Conad - C.I.A., Puntadiferro, Sidermec, Axa Agenzia Sgarzani, Banca Fideuram - Giuseppe Fabbri, Start Romagna, Eataly Forlì, Venturelli, La Greca Arti Grafiche, Teleromagna e Corriere Romagna.

[caption id="attachment_20961" align="alignnone" width="699"]da sx Alessandro Fossi, dirigente Comune di Forlì, Sara Samorì, assessore allo Sport del Comune di Forlì, Loris Zanelli, CEO di PubliOne. Da sx Alessandro Fossi, dirigente Comune di Forlì, Sara Samorì, assessore allo Sport del Comune di Forlì, Loris Zanelli, CEO di PubliOne.[/caption]
Diventa socio

Video