PREMI DI CATEGORIA .

Sono previsti n.3 premi per ogni CATEGORIA: 1° premio categoria, premio creatività, premio strategia.

I lavori finalisti per ogni categoria saranno tre e verranno presentati nella serata finale del 3 dicembre 2018.

Per ogni categoria verranno premiati i lavori che avranno ottenuto il maggior punteggio complessivo sulla base della votazione della Giuria composta da esperti del settore. Per ogni lavoro la giuria sarà invitata a votare per la creatività e strategia. La somma dei voti di tutti i componenti della giuria, decreterà il vincitore del 1° premio di categoria. I premi di categoria sulla creatività e strategia andranno ai lavori che avranno ottenuto il maggior punteggio. I tre premi di categoria non potranno essere assegnati allo stesso lavoro. In questo caso verranno tenuti in considerazione i secondi lavori che sulla creatività e sulla strategia avranno ottenuto più voti. Qualora il vincitore del premio di categoria sulla creatività risultasse essere lo stesso della strategia, il premio di quest’ultima verrà assegnato al terzo lavoro di categoria che avrà ottenuto più voti sulla creatività.

PREMI SPECIALI

I Premi Speciali verranno assegnati direttamente da una giuria di esperti del settore, che sceglieranno tra tutti i lavori iscritti nelle 10 categorie i migliori progetti per:

Premio “L’Italia che comunica con l’Ufficio Stampa”miglior progetto di attività d’ufficio stampa

Premio “L’Italia che comunica con la TV”miglior progetto di comunicazione realizzato in TV

Premio “L’Italia che comunica Outdoor” miglior progetto di comunicazione realizzato in outdoor

Premio “L’Italia che comunica con la Radio”miglior progetto di comunicazione realizzato in radio

Potranno essere assegnati anche ulteriori premi speciali non previsti inizialmente.

 

PREMIO ASSOLUTO

Il Premio Assoluto verrà assegnato tra i vincitori di ogni categoria sommando il voto della giuria con quello del pubblico presente in sala che voterà con il sistema telemeeting. A ogni invitato verrà consegnato un telecomando con il quale potrà esprimere la propria preferenza con un voto da 1 a 9 per ogni vincitore di categoria. Il voto della giuria avrà un peso totale del 30% contro il voto del pubblico di sala che un peso totale del 70%.

Il lavoro che avrà ottenuto maggior numero di voti sommati tra il pubblico e la giuria riceverà il:

  • Premio Assoluto “L’Italia che comunica 2018”
     

GIURIA e MODALITÀ DI ASSEGNAZIONE DEI PREMI DI CATEGORIA

È prevista l’assegnazione del PREMIO DI CATEGORIA alla campagna/iniziativa che avrà ottenuto il miglior punteggio complessivo, determinato dalla votazione di una giuria di esperti del settore. Presenzieranno anche il Presidente e il Direttore Unicom, entrambi senza diritto di voto. La giuria avrà a disposizione una scheda con tutte le campagne partecipanti per ogni categoria e dovrà esprimere un voto da 1 a 9 sulle seguenti voci: creatività, strategia. Al termine della presentazione dei lavori e della relativa votazione verranno ritirate le schede da ogni giudice e verranno proclamati, seduta stante, la classifica dei tre finalisti alla categoria. In caso di parità i premi verranno assegnati ex aequo. Le decisioni della giuria avranno carattere definitivo e vincolanti. In caso di 3 o meno iscrizioni ad una categoria, la giuria potrà decidere di assegnare esclusivamente il primo premio. Nell’eventualità che uno o più dei membri della giuria debbano assentarsi per qualche motivo durante le votazioni, la media voto verrà effettuata sulla base dei soli votanti effettivi e i voti precedentemente espressi sui lavori della categoria non completata verranno annullati. Non possono partecipare come membri della giuria, le figure professionali che fanno parte di un’azienda presente tra i lavori in gara. I nomi delle agenzie non saranno rivelati anticipatamente ai membri della Giuria.

Video