L’8 marzo a Molo 8.44

Provare a riportare un po' di contenuti su una giornata che sta progressivamente vivendo uno svuotamento di significato. Questo l'obiettivo dichiarato daMolo 8.44 per spiegare l'iniziativa messa in campo per la festa della donna. Di cosa si tratta? Parliamo dell'interessante mostra dal titolo "Comunicando le donne", che presenta - attraverso una selezione attenta - le migliori campagne di comunicazione a favore delle donne, e su temi trasversalissimi quali violenza, pari opportunità, diritti, lavoro e così via, intraprese dagli anni '70 in poi da varie istituzioni nazionali e internazionali. Frequentando Molo 8.44 in questi giorni capiterà così al distratto visitatore di imbattersi nei manifesti murari realizzati nel corso di questi ultimi anni dall' UDI - l'Unione delle Donne Italiane -, da Amnesty International, da TP - l'Associazione Nazionale dei Pubblicitari Professionisti, ma anche dalla municipalità di Torino. La mostra sarà visibile a partire da oggi e sino a domenica 17 marzo. Solo per la giornata di oggi 8 marzo a tutti coloro i quali si recheranno al Molo 8.44, verranno donate - anziché il classico rametto di mimosa, simbolo, ci dicono dal Parco commerciale di Vado Ligure, ormai un po' troppo stantio e abusato - alcune cartoline che raffigurano le stesse campagne oggetto della mostra. Insomma, un modo per pensare e far pensare intorno a un tema che - nonostante il passare degli anni - resta di stretta attualità. L’iniziativa – realizzata da STUDIOWIKI_progetti per la comunicazione - è patrocinata dalla Provincia di Savona e dal Comune di Vado Ligure, nonché da Unicom, l’Unione Nazionale delle Imprese di Comunicazione, e da TP, l’Associazione Nazionale dei Pubblicitari. L’8 marzo a Molo 8.44 Sweden L’8 marzo a Molo 8.44 Brazil L’8 marzo a Molo 8.44 festa-donne L’8 marzo a Molo 8.44 festa-donne_01 L’8 marzo a Molo 8.44 festa-donne_09 L’8 marzo a Molo 8.44 festa-donne_10 L’8 marzo a Molo 8.44 Hungary L’8 marzo a Molo 8.44 PortugalL’8 marzo a Molo 8.44 Japan
Diventa socio

Video