La comunicazione non può tutto

OPCC tassello Blog Sul numero di giugno di ADV, come indicato su un altro post, sono stati presentati i risultati dell’Osservatorio Unicom. Qui di seguito la terza e ultima delle voci della rubrica Fuori dal Coro. Nel prossimo post le conclusioni sul primo slot di indagine. OPCC e la rubrica Fuori dal coro: nell’ambito della quarta domanda Meglio un green oggi che una merendina domani? Flavio Piazza (Admisura) propone una riflessione “con i piedi per terra”. Restate sintonizzati: venerdì 19 luglio pubblicheremo le conclusioni dell’Osservatorio sul primo slot d’indagine e il collegamento al pdf completo dell’articolo di AdV. La comunicazione non è in grado di cambiare un sentiment sociale e non è in grado di generare fiducia e ripresa. Sono i dati macroeconomici che possono far ripartire la fiducia (e i sorrisi). La comunicazione nelle fasi recessive deve proporre con pragmatismo offerte economiche interessanti per i consumatori con potere d’acquisto ridotto ma deve anche cogliere con tempestività il cambiamento. Deve comprendere velocemente il cambiamento di sentiment e spostare il messaggio da pragmatico a ottimista. Flavio Piazza   E tu? Cosa ne pensi? [caption id="attachment_50896" align="alignnone" width="317"]Flavio Piazza Flavio Piazza[/caption]
Diventa socio

Video