La passione ci guida: un itinerario nel collezionismo eporediese

L’importante mostra d’arte moderna e contemporanea nata dalla cooperazione tra pubblico e privato e connotata dalla linea dell’astrattismo in corso a Ivrea (To) presso il Museo Civico “P.A. Garda” dal 6 novembre al 4 dicembre 2005, consente di ammirare, nello spazio ristrutturato del museo cittadino, opere di artisti quali Arman, Basaldella (Afro), Carrà, Corpora, De Chirico, Del Pezzo, Fontana, Magnelli, Marasco, Schifano, Sironi, Soldati, Testa, Turcato, Vedova... Le opere di proprietà dell’Agenzia Graphimedia dimostrano come l’opera d’arte inserita nei luoghi di lavoro possa operare una metamorfosi dei luoghi stessi e permettendo un sottile interscambio tra il sistema del mondo produttivo e quello del mondo creativo. Questa la filosofia imprenditoriale che Graphimedia ha desiderato portare dentro le mura del Museo Civico Garda, avanzando inoltre la proposta di offrire alla città in cerca d’identità un evento basato sul nuovo, l’arte per promuovere il territorio. Nelle domeniche di apertura della mostra, dalle 15:30 alle 17:30, verranno effettuati dei laboratori didattici per bambini dai 5 ai 12 anni in collaborazione con il Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea. www.webeventi.it Nelle domeniche di apertura della mostra, dalle 15:30 alle 17:30, verranno effettuati dei laboratori didattici per bambini dai 5 ai 12 anni in collaborazione con il Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea. www.webeventi.it
Diventa socio

Video