La società sportiva F.C. FORLÌ riammessa in lega pro sceglie l’agenzia Publione per affiancarla nella conquista di nuovi prestigiosi traguardi

È di queste ore l’attesa, gradita notizia della riammissione da parte del Tribunale Federale Nazionale della Figc del Forlì Calcio in Lega Pro.
In una dichiarazione a caldo, l'assessore allo Sport del Comune di Forlì, Sara Samorì, ha espresso così la propria soddisfazione e quella di un’intera città: "E' una delle notizie più belle di questo mio primo anno di mandato, con Stefano Fabbri (presidente del Forlì Calcio) c'è stata sintonia sin dall'inizio, su tutto. Gli sforzi di Fabbri e del suo staff sono stati ripagati. Quella di oggi è una vittoria morale, l'anno prossimo vogliamo replicare anche sportivamente".

I vertici dell’F.C. Forlì S.r.l., hanno annunciato di aver selezionato, al termine di alcune intense settimane di esame dell’attuale situazione societaria e degli ambiziosi programmi che l’attendono, PubliOne S.r.l. agenzia di comunicazione integrata di ventennale esperienza, con sedi a Milano, Napoli e nella città forlivese.

L’agenzia, che vanta nel suo portfolio collaborazioni con brand del calibro di A&O e Famila (Gruppo Arca), Conad (C.I.A.), Cosmogas, Martini Alimentare, McDonald’s, Start Romagna, Vecchio Amaro del Capo, Elisir San Marzano Borsci (Gruppo Caffo), Cisa, e molti altri marchi nazionali, si occuperà delle attività di marketing e comunicazione del Forlì Calcio, con un approccio olistico, che non trascurerà nessuna delle leve che, nel più breve tempo possibile, consentiranno alla società sportiva, di riconquistare l’orgoglio dei tifosi.

In passato l’F.C. Forlì, che nel 2019 celebrerà il suo primo secolo di vita, ha attraversato momenti di gloria, che l’hanno portata a un passo dalla Serie B e a battersi contro il titolatissimo Milan, in una fase eliminatoria della Coppa Italia. La società ha dovuto lottare per sopravvivere in momenti meno brillanti, grazie alla passione e ai sacrifici di alcune personalità cittadine, delle quali gli attuali vertici raccolgono il testimone, con lo stesso impegno e la stessa passione, per raggiungere i nuovi traguardi prefissati. Il tutto contenuto all'interno di un analitico piano (che si potrebbe quasi definire “industriale”), nel quale si è cercato di non trascurare alcuna tessera del complesso mosaico, grazie al quale le aziende hanno successo e riescono a mantenerlo nel tempo.

“In particolare – ha dichiarato Loris Zanelli CEO di PubliOneabbiamo accettato di partecipare con entusiasmo a questa non facile sfida, grazie alla solida metodologia che caratterizza l’intero gruppo di lavoro dell’agenzia e alla sua capacità di operare su tutti i fronti della comunicazione, anche sportiva, ai massimi livelli professionali, mantenuti tali grazie ad un programma di formazione e di aggiornamento continuo”.

“In sintesi – ha sottolineato il presidente dell’F.C. Forlì, Stefano Fabbriritengo che la società sportiva abbia posto solide basi, per un sollecito, importante rilancio delle sue attività grazie alla scelta di un partner come PubliOne S.r.l., agenzia nella quale operano professionisti che hanno lavorato nel mondo dello sport, per la promozione delle più titolate squadre di calcio italiane e nel mondo dello show business, con eventi rimasti nella storia del marketing, di prodotti e servizi di aziende nazionali e internazionali”.

“Con l’aiuto degli sponsor e delle Istituzioni Pubbliche e Private – ha proseguito Fabbrisarà la stessa cittadinanza, che dovrà ricominciare ad amare la squadra della sua città, stimolandola verso nuovi traguardi, per tornare ad esserne orgogliosa, così come qualche decennio fa. La nostra passione insieme con la professionalità dei responsabili dell’agenzia, sono garanzia di un impegno costante che non tarderà a dare i suoi frutti, anche grazie al supporto dei mezzi di informazione, che tanto contribuiranno a rilanciare e consolidare l’immagine dei nostri invincibili (o quasi) galletti”.

[caption id="attachment_21960" align="alignnone" width="664"]da sx: Loris Zanelli, CEO di PubliOne, Stefano Fabbri, presidente F.C. Forlì, Elena babini, vicepresidente PubliOne da sx: Loris Zanelli, CEO di PubliOne, Stefano Fabbri, presidente F.C. Forlì, Elena Babini, vicepresidente PubliOne[/caption]
Diventa socio

Video