L’indice di leggibilità di un testo

Un buon comunicato stampa ha come finalità quella di veicolare nel modo più completo e convincente le informazioni relative a un personaggio, un prodotto, un evento o un’azienda. Proprio per questo dev’essere semplice, mirato ed efficace e lo stile di scrittura presentarsi diretto, immediato, sintetico e facilmente comprensibile.
Molti criteri stilistici con cui giudicare un testo sono spesso soggettivi, ma esistono anche strumenti di rilevazione che permettono di stabilire in modo affidabile la leggibilità di un testo. Per quanto riguarda la lingua italiana esiste l’Indice Gulpease, una formula messa a punto nel 1988 dal Gruppo Universitario Linguistico e Pedagogico, nato all’interno dell’Università di Roma sotto la supervisione di Maria Costa Corda e Tullio De Mauro.

 

(Via Del Monte & partner comunicazione)

Diventa socio

Video