L'ufficio pubblico è promosso al 56%

E' quanto si ricava dall'indagine che l'Istituto Carlo Cattaneo di Bologna ha effettuato mediante un sondaggio telefonico per conto dell'Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica e Istituzionale (www.compubblica.it). Il 56% degli italiani considerano gli impegati pubblici competenti dal punto di vista comunicativo. Invece quando si tratta di comunicare con la pubblica amministrazione la maggior parte degli italiani si dimostra orientata verso un insieme di new media (13%), di old media (76%) ed una parte al confine dei due gruppi (10%), mentre per ricevere informazioni dalla P.A. il 47,8% sceglie la posta.
Diventa socio

Video