Merendine: le private label pesano per il 15% del comparto, il discount non fa paura, per ora.

Il mercato delle merendine � fortemente presidiato dalle marche: le prime due aziende detengono oltre il 50% del mercato e con le private label si arriva a oltre il 65%. In questo scenario il discount si attesta ad una quota inferiore al 10%, e pertanto non viene ancora considerato un elemento di concorrenza temibile negli stili di consumo. L'articolo "Merendine d'insegna" � su Largo Consumo 09/06. Case History: Dolciaria Acquaviva, Lucky Dolciaria , Dal Colle, Perfoods. Elenco dei Citati nell'articolo. Percorsi di lettura correlati: Pasticceria industriale, Dolciari da forno, Snack e fuori pasto, Private label. Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo.
Diventa socio

Video