Concorso Il Valore Del latte: cerimonia di premiazione in Comune a Termoli

Dodici le scuole destinatarie di riconoscimenti e gadget a tutti i partecipanti

A consegnare i premi: il sindaco di Termoli Angelo Sbrocca, Alessandro Ubertis Presidente nazionale Unicom, il Maggiore Fabio Ficuciello Comandante della Compagnia Carabinieri Termoli, i vertici dell’azienda e componenti della giura

Sono 12 le scuole primarie e secondarie di primo grado di Abruzzo, Molise e Puglia premiate oggi in Comune a Termoli nell’ambito della XXVIma edizione del Concorso “Il Valore del latte”, quest’anno dedicato al tema: “latte&spot”.
Circa 130 le persone tra alunni, docenti e dirigenti scolastici che hanno affollato la sala consiliare del Comune di Termoli dove, a partire dalle 10.30, si è svolta la cerimonia di premiazione.
Gli scolari, nell’ambito dell’iniziativa dell’azienda patrocinata dal Comune di Termoli, dall’Usr (Ufficio scolastico regionale)  del Molise e dell’Abruzzo, sono stati chiamati ad inventare un’originale campagna pubblicitaria per il consumo di latte fresco e derivati. Con il concorso la Del Giudice mira a sensibilizzare i giovanissimi sull’importanza di una corretta alimentazione per una crescita sana ed equilibrata ed a far comprendere il ruolo del latte e derivati nella vita quotidiana così come nello sviluppo della persona.
“Riteniamo prioritario promuovere tra i bambini ed i ragazzi l'importanza della cultura del benessere alimentare - ha dichiarato Erika Del Giudice, Responsabile Marketing e Pubbliche relazioni dell’impresa -, sul cibo sano e nutriente. In questo, il latte ha sicuramente un valore aggiunto. Come azienda abbiamo da sempre puntato sull'alta qualità e sulla sicurezza. Stiamo lavorando su nuovi progetti sperimentali per ampliare ulteriormente la gamma di prodotti ma il nostro primo impegno resta con i giovanissimi affinché comprendano l'importanza del mangiare sano che non vuol dire consumare tanto ma prediligere cibi sicuri, tracciati, con valori nutrizionali chiari e significativi”.
Ad aprire la manifestazione, Erika Del Giudice che ha ringraziato le scuole, i relatori e l’amministrazione comunale per la partecipazione per poi proseguire con la consegna di premi e borse di studio. A consegnare le targhe ai vincitori: il sindaco di Termoli Angelo Sbrocca, il presidente della Unicom (Unione Nazionale Imprese di Comunicazione) Alessandro Ubertis, il Maggiore Fabio Ficuciello, Comandante della Compagnia Carabinieri di Termoli, alcuni componenti della giuria tra cui il presidente Fabio Di Camillo, socio e titolare della società di comunicazione “Sinergia Adv” di Pescara, i vertici dell’azienda: Filomena Del Giudice, Eulalia Del Giudice, Nicola D’Emma direttore amministrativo dell’azienda, Pierluigi Evangelista coordinatore della divisione produttiva dell’impresa.
“Parlare con i bambini è una responsabilità che tutte le altre generazioni hanno e noi che facciamo comunicazione ne abbiamo una ancora più grande, insegnare alle imprese a dire la verità perché la buona comunicazione si basa su un concetto: dire il vero. Non avere paura di dire la verità - ha dichiarato Ubertis nel suo intervento -. L’importante è che voi bambini ogni giorno impariate qualcosa, incuriosirvi sulle novità. La capacità delle maestre è quella di esaltare la curiosità ed è la stessa capacità che dobbiamo avere noi comunicatori affinché l’essere sia uguale all’apparire. Comunicare è tirare fuori quello che avete dentro di voi. Noi lo facciamo con le imprese”.

Concorso Il Valore Del latte cerimonia di premiazione in Comune a Termoli il Maggiore Fabio Ficuciello Concorso Il Valore Del latte cerimonia di premiazione in Comune a Termoli

 

Salva

Salva

Salva

Diventa socio

Video