Per l’adesione delle nostre Associate alle Ascom Territoriali

Ci risulta che alcune sedi territoriali di Confcommercio stiano richiedendo il versamento dei contributi associativi 2003 alle nostre Associate che negli anni scorsi avevano aderito gratuitamente alla propria Ascom di riferimento grazie agli accordi stipulati a livello centrale tra Unicom e Confcommercio. Precisiamo che proprio in questi giorni il nostro Presidente è impegnato per definire con Roma un rinnovo di condizioni di favore per le Associate Unicom interessate ad usufruire dei servizi offerti a pagamento delle Ascom locali. Fermi restando e confermati nei fatti i motivi di reciproco alto interesse che stanno alla base dell’adesione di Unicom alla Confederazione (vedi per noi in particolare l’appoggio politico dato da Confcommercio ad alcune nostre richieste nei confronti del Governo, piuttosto che i notevoli contributi economici che hanno reso possibili le ricerche commissionate negli ultimi tre anni), dobbiamo altresì precisare che la trattativa non appare di facile e veloce soluzione proprio per la resistenza dimostrata dalle Ascom locali a rinunciare agli introiti altrimenti previsti. Nell’attesa che la procedura venga definita ci auguriamo positivamente, suggeriamo alle nostre Associate di non versare per il momento alcun contributo associativo alle Ascom in attesa di ulteriori nostre precisazioni al riguardo.
Diventa socio

Video