Piemonte: la Regione conta 6.000 negozi (+10% sul 1999).

Il Quaderno di ricerca per la programmazione commerciale in Piemonte 2004 (336 pagine fitte di tabelle e dati) offre un quadro ampio e particolareggiato della situazione commerciale e distributiva della Regione. I 6.000 negozi (+10% sul 1999), le 20.500 piccole imprese commerciali (sorte nel quinquennio), pari al terzo del totale regionale (65.000 imprese per 6,5 mln di mq) sottolineano la trasformazione della Regione da polo industriale a polo internazionale di consumo e turistico, che necessita di spazi adeguati e di una corretta miscela tra la cultura locale e quella globale. Il futuro della Regione non dipende più solo dall'andamento delle industrie storiche, ma da altri fattori quali il territorio e il turismo. Come negli Stati Uniti il primato del più alto fatturato globale è passato dall'auto alla grande distribuzione anche in Piemonte si assisterà ad un cambiamento epocale. L´articolo "Il Piemonte scommette sul commercio" è su Largo Consumo 04/06. Elenco dei Citati nell´articolo. Percorsi di lettura correlati: Centri commerciali, outlet, immobiliarismo commerciale. Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo o visualizza gli Elementi a corredo:Gra1.
Diventa socio

Video