Al via la quarta edizione del premio “L’Italia che comunica”. La serata di premiazione il 10 dicembre allo Zelig di Milano

Torna per il quarto anno consecutivo il premio L’Italia che comunica, organizzato da Unicom per premiare le campagne e le iniziative di comunicazione uscite nel corso del 2014 e fino al 30 giugno 2015. 
Sono dieci le categorie dove sarà possibile iscrivere i propri lavori, una giuria di esperti e una serata di gala allo Zelig di Milano condotta e allietata dal trio comico “I Boiler”. Sponsor della serata L'Eco della Stampa.
Unicom mette in campo l’italianità essendo lei stessa un’associazione di categoria che raccoglie più di 140 aziende a capitale italiano che operano nel mondo della comunicazione.
Ma come nasce questo premio? “Il premio nasce per dare un riconoscimento alle proprie associate. Per farle sentire parte di un gruppo forte e coeso che sa valorizzare il lavoro degli altri, riconoscerlo e premiarlo con entusiasmo.”
Dalla comunicazione non verbale ai social media la comunicazione passa attraverso Unicom che garantisce ai propri Associati una costante attenzione alle esigenze e un adeguamento continuo  nel campo della comunicazione, settore che si muove e si modifica spesso a velocità sorprendente.
Il premio è suddiviso in 10 categorie alcune delle quali aperte agli associati Assorel, Associazione italiana delle Agenzie di Relazioni Pubbliche a servizio completo, che rappresenta le più importanti società, nazionali e internazionali, che operano nel settore.
Per l’ultima categoria invece, L’Italia che comunica col packaging, è stata attivata una partnership con il premio “One More Pack” e quindi parteciperanno di diritto i lavori vincitori dell’ultima edizione 2015 (esclusa la premiazione alla sezione scuole), anche se non associati a Unicom.
L’Italia che comunica scende in campo anche nel 2015 per mostrare come possa essere importante e gratificante far parte di un’associazione di categoria che tutela e sostiene in modo concreto il lavoro delle proprie associate.
Per tutte le info e curiosità sul premio: www.italiachecomunica.it

Per informazioni: premio@unicomitalia.org

Diventa socio

Video