Pubblicità: segnali positivi nell’andamento del mercato, che segna una crescita del 3% nel 2006.

Lo scenario all’interno del quale opera il mercato pubblicitario non presenta rilevanti cambiamenti rispetto agli ultimi anni, ma non mancano segnali positivi, anche se di modesta entità sul versante economico. Il mercato dell’advertising si appresta a segnare una crescita del 3% entro la fine dell’anno. Nei primi otto mesi del 2006 gli investimenti del totale pubblicitario hanno registrato, secondo Nielsen Media Research, una crescita del 2,9% sul corrispondente periodo dell’anno scorso, superando i 5.479 milioni di euro. I tre settori più importanti in termini di spesa sono tutti positivi: gli alimentari crescono del 3,2%, le automobili dell’1,7% e le telecomunicazioni dell’8%. L’articolo "Piccolo balzo a fine anno" è su Largo Consumo 12/06. Elenco dei Citati nell’articolo. Per approfondimenti digita: "Il sentiment degli italiani". Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo.
Diventa socio

Video