PubliOne e Cervia Calcio unite. Per comunicare i valori del territorio

L’agenzia di comunicazione integrata  con sedi a Forlì, Milano e Napoli  ha deciso di dare sostegno alla squadra per la stagione 2018/2019, rafforzando il legame con un territorio su cui ha già realizzato importanti progetti.

La prima occasione di collaborazione è stata la messa in onda del Reality Show “Campioni – Il Sogno”, di cui fu protagonista proprio la squadra del Cervia. Il programma, condotto da Ilaria d’Amico tra il 2004 e il 2006, fu seguito da milioni di telespettatori: gli inserti pubblicitari furono gestiti da Loris Zanelli, già titolare della sua PubliOne.

Qualche anno dopo PubliOne ha creato il marchio del Centenario dalla fondazione di Milano Marittima, ideando e organizzando un evento celebrativo di grande suggestione. Un gruppo di allievi dell’Accademia di Belle Arti di Brera, guidati da un’équipe didattica di prim’ordine, ha realizzato le sculture di un Presepe di circa cento elementi. Le statue furono distribuite sul territorio, in modo da guidare i visitatori verso uno dei primi “video mapping” creati in Italia: le opere di Giotto e della sua scuola furono movimentate con una tecnica innovativa, dando vita a un’esperienza inedita e coinvolgente.

“Quello fra PubliOne e Cervia-Milano Marittima è un legame storico   afferma il CEO dell’agenzia Loris Zanelli – che abbiamo desiderato riaffermare e consolidare sostenendo la squadra di calcio della città, per affiancarla nelle sfide di campionato che la attendono.

Riteniamo importante, quale realtà imprenditoriale, poter contribuire a sostenere progetti che sono espressione della Riviera Romagnola, attorno ai quali si manifesta il coinvolgimento di tutta la comunità.

In particolare siamo orgogliosi di dare il nostro contributo al mondo sportivo poiché riteniamo che lo sport costituisca un’importante opportunità di educare i giovani a valori e principi fondanti, quali il rispetto e il senso di responsabilità. Con lo stesso spirito PubliOne è a fianco del Comune di Forlì per la promozione del titolo”Città Europea dello Sport 2018”.   

Loris Zanelli ha ringraziato l’amico Sauro Moretti, manager di Vittorio Sgarbi, che ha contribuito alla realizzazione di questa partnership. Un ringraziamento va anche a Matteo Bondi, bomber della squadra, che con il suo entusiasmo ha reso possibile l’importante sodalizio.

L’Assessore Gianni Grandu ha voluto sottolineare l’importanza dell’evento con queste parole: “Siamo contenti che anche le realtà imprenditoriali contribuiscano alla crescita del nostro mondo sportivo e siano attente e sensibili alle iniziative della nostra comunità. Cervia è una città ricca di opportunità per lo sport e le numerose associazioni del territorio ne sono la più esemplare testimonianza. Lo sport oltre gioco e divertimento è un momento altamente educativo, un’occasione importante per imparare il senso di responsabilità il valore delle regole e dell’educazione”.

Tipologia notizie: 
Notizie dalle associate
Diventa socio

Video