Relazioni ed esperienza, dal marketing dei prodotti al marketing delle persone: Unicom al workshop di chiusura del Global Marketing di Lazise

Grande successo di pubblico per il workshop di chiusura della prima giornata del Global Marketing Forum di Lazise. L’incontro, organizzato da Unicom e tenuto da Federico Rossi, consigliere nazionale dell’associazione e direttore strategia di Sintesi Comunicazione di Padova, ha posto l’accento su una tematica che sempre più sta diventando centrale nelle strategie di marketing e comunicazione delle imprese: il recupero dello “human touch” inteso sia dal punto di vista del marketing relazionale sia dal punto di vista del marketing esperienziale. Dopo i saluti d’apertura e una particolare citazione video-musicale, Rossi ha messo l’accento sul fatto che allo stato attuale il prodotto, letto sul fronte della promessa funzionale e delle caratteristiche tecniche, non rappresenta più un punto di arrivo della strategia ma un pre-requisito senza il quale neanche si entra in competizione. Tutto il modello delle 4P di kotleriana memoria mostra quindi dei limiti in quanto implementato mettendo al centro comunque il prodotto. Il naturale passaggio vede quindi l’evoluzione verso un modello delle 4C (customer wants&need, customer value, customer convenience, customer relation) che sposti il punto di vista veramente verso il lato cliente. Si passa così dal marketing mix, tendenzialmente imitabile, alla customer experience questa si realmente unica perché è unico il rapporto/esperienza che si crea tra brand e singolo cliente. Riprendendo il modello di Ferraresi e Schmitt, Rossi ha evidenziato che le leve da utilizzare diventano molteplici spaziando da quelle sensoriali a quelle sentimentali, da quelle cognitive a quelle dell’azione/interazione fino ad arrivare a quelle relazionali e di socializzazione. La USP (unique selling pro position) diventa così ESP (experential selling paradigm) e l’esperienza di consumo diventa un’esperienza sociale che richiede un’attenta gestione delle relazioni tra marca e cliente, tra marca e supply chain e tra cliente e cliente. Lo speech si è chiuso con due case history particolarmente dettagliate e significative: Nespresso e Frecciarossa. Le slides presentate nel corso del workshop sono disponibili nella parte riservata del sito Unicom alla voce “Formazione e Aggiornamento - Archivio Corsi Unicom”. Relazioni ed esperienza dal marketing dei prodotti al marketing delle persone Unicom al workshop di chiusura del Global Marketing di LaziseRelazioni ed esperienza dal marketing dei prodotti al marketing delle persone Unicom al workshop di chiusura del Global Marketing di Lazise.1
Diventa socio

Video