Riparte La Prof – La Scuola di comunicazione politica e istituzionale di Proforma. A Bari dal 4 al 7 ottobre. Tra gli ospiti: Chiara Appendino, Antonio Decaro e l’ex Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini.

“Ghiaccio Bollente. Si può scaldare la comunicazione senza scottarsi con la demagogia?” 

È questo l’argomento (quanto mai attuale) attorno al quale l’agenzia di comunicazione barese ha organizzato la terza edizione della sua scuola di comunicazione politica.

Dopo aver affrontato il tema della comunicazione della complessità e il ruolo della televisione nelle strategie di costruzione del consenso, Bari ospiterà quattro giorni di lezioni e confronti che proveranno a indagare il ruolo delle emozioni nella politica italiana e internazionale. 

I trenta studenti di La Prof 2018 provengono da tutta Italia (età minima 19 anni, età massima 55) e hanno storie assai eterogenee tra loro: amministratori locali, spin doctor, studenti universitari, consulenti di comunicazione, assistenti parlamentari, creativi, giornalisti. 

Le lezioni saranno condotte da:
Ernesto Maria Ruffini, direttore dell’Agenzia delle Entrate fino al 4 settembre di quest’anno, che spiegherà “come comunicare le tasse in Italia”;
Sergio Spaccavento, creativo e autore satirico, che parlerà di come utilizzare efficacemente l’ironia in comunicazione
Paola Bonini, consulente Rai e autrice del libro “Social media per la Pubblica Amministrazione”, che illustrerà come usare i social media per avvicinare le distanze tra cittadini e istituzioni
Dino Amenduni (Proforma) sul ruolo del silenzio nella comunicazione politica
Giovanni Sasso (Proforma) sulla comunicazione permanente del cambiamento
Andrea Camorrino (Proforma) sul ruolo dei comunicatori politici nella società senza ideologie.

Sabato sera - dalle ore 19.30 presso la sala del Colonnato del palazzo della Città Metropolitana - Lungomare Nazario Sauro 29 -  la conduttrice di Agorà (Rai3) Serena Bortone chiederà al sindaco di Bari Antonio Decaro e alla sindaca di Torino Chiara Appendino quali sono i metodi più efficaci per comunicare la complessa e laboriosa attività quotidiana di un sindaco. 

L’evento, aperto al pubblico, sarà seguito con aggiornamenti in diretta sui principali canali social di Proforma (www.facebook.com/proformaweb).

I materiali delle lezioni saranno pubblicati online nei prossimi giorni. 

Tutti i dettagli su La Prof sono disponibili sul sito www.scuolaprof.com. Hashtag: #laprof2018

Tipologia notizie: 
Notizie dalle associate
Diventa socio

Video