I risultati del seminario Unicom: CSR futuro della comunicazione anche in un'ottica digital

In occasione del seminario svoltosi lo scorso 11 dicembre riguardante il tema "CSR futuro della comunicazione anche in un'ottica digital" sono emersi dati significativi riguardo alla tematica della responsabilità Sociale d'Impresa come opportunità per le agenzie di comunicazione in termini di identificazione e gestione dei sistemi di comunicazione a supporto. Dato significativo - emerso dalla ricerca presentata da Altis dell'Università Cattolica - è che il 10,7% delle aziende (appartenenti al panel oggetto della ricerca) attesta che la CSR viene gestita da società esterne (agenzie di comunicazione) e il 17.95% comunica che nessuno gestisce internamente o esternamente la parte di Comunicazione Socio Responsabile. Il messaggio chiave è che, fatto salvo la presenza di competenze adeguate e di figure professionali dedicate all'interno delle agenzie, la Comunicazione Socio responsabile costituisce a tutti gli effetti un'opportunità di sviluppo e new business per le agenzie di comunicazione. Il fatto che Unicom abbia ravvisato la necessità di informare il proprio target sul tema la posiziona ancora una volta come Associazione di categoria capace di identificare opportunità per le proprie associate e per i player del settore [caption id="attachment_15298" align="alignleft" width="538"] I relatori da sx Sebastiano Renna (CSR Manager SEA Aereoporti), Maria Grazia Persico (Consigliere Unicom), Sara Brandimarti (roduct Manager CSR Europe – TÜV Italia - TÜV SÜD Group) e Stella Gubelli (ALTIS Università Cattolica)[/caption]
Diventa socio

Video