Salumi: minori costi di produzione hanno migliorato il rapporto qualità/prezzo dello speck ( ...

Tra i fattori chiave di successo dello speck ci sono una buona posizione di costo e la qualità. La prima è stata raggiunta attraverso il controllo e il contenimento dei costi di produzione, la riduzione dei costi logistici e la realizzazione di economie di scala, che appare determinante per l'elevata incidenza del costo dei consumi d'esercizio sul fatturato (60% c.a.). Se il prezzo è uno dei fattori di successo del prodotto, non sono da meno la costanza qualitativa e quantitativa. La produzione complessiva di speck, secondo Databank, in volume è cresciuta del 3,3% nel 2004 e, nello stesso anno, il valore della produzione ammonta a 222 milioni di euro (+2,4% rispetto al 2003). L'articolo "Consenso sullo speck" è su Largo Consumo 03/06. Elenco dei Citati nell'articolo. Percorsi di lettura correlati: Salumi. Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo o visualizza gli Elementi a corredo: Tab1, Tab2, Tab3, Tab4, Gra1.
Diventa socio

Video