SDWWG per Jungheinrich: lo strano caso delle 50 sfumature di giallo

“50 sfumature di giallo” è un’originale operazione di Direct Marketing pensata da SDWWG per Jungheinrich Italia

Il cliente Jungheinrich era alla ricerca di una soluzione nuova, ma efficace per avvicinare dei potenziali clienti senza ricorrere a strategie troppo tradizionali di Direct Marketing.
L’idea dei creativi si è orientata su un gadget, un oggetto da consegnare fisicamente ai contatti da raggiungere. L’oggetto in questione? Una semplice agendina, chiaramente ispirata al classico formato Moleskine, colorata però col giallo corporate di Jungheinrich, con una dedica interna personalizzata, fascetta a mo’ di bestseller e un titolo se non originale, di certo evocativo: “50 sfumature di giallo”.
La familiarità del titolo e la curiosità di conoscerne il reale contenuto deve avere attratto l’attenzione dei destinatari da spingerli a capire meglio cosa fosse l’oggetto recapitato. Pare infatti che al secondo step del progetto, ovvero una telefonata pilotata per la presentazione di un’offerta aziendale, la percentuale di redemption sia stata del 50%.

#Idee piccole, ma efficaci.

Per l’agenzia SDWWG la creatività è di Mauro Cappelletti (art) e Simone Valtulina (copy) con la direzione strategica di Luca Pacchiarini e direzione creativa di Paolo Dagrada.

Agenda_JH

Diventa socio

Video