Sotto il vestito, niente: è ancora così? Il parere di Angela D’Amelio

18-banner-orizzontale OPCC

Siamo ancora nell’era berlusconiana portata dal “drive in”. Ho considerato sempre sfruttamento e non provocazione l’uso della donna sessuale. Che dire? Ci vorranno generazioni prima che il danno fatto sia riparato. Danno che ha portato ai femminicidi, all’idea malsana del possesso maschile, all’impunità giudiziaria. Questo è un argomento non solo pubblicitario ma sociale. Io da parte mia sono impegnata in azioni concrete con l’Ordine degli avvocati, Terres des Hommes e con attività sociali che hanno come scopo il bene comune.

Angela D’Amelio
Carta e Matita
Tutor del settore visual art e design

[caption id="attachment_26653" align="alignnone" width="180"]Angela D'Amelio, titolare dell'Agenzia Carta e Matita nonché Consigliere Unicom Angela D'Amelio[/caption]

 

Diventa socio

Video