Stipendi: una ricerca di Ubs confronta i salari e il relativo potere di acquisto in 70 città. ...

L’istituto di credito svizzero Ubs ha dedicato uno studio comparativo sulla ricerca “Prezzi e salari" al fine di confrontare i salari e il relativo potere di acquisto in circa 70 città ubicate nei 5 continenti. Se ne evince che le città più care del mondo sono Oslo, Londra, Copenaghen, Zurigo e Tokyo. Se si inseriscono nel confronto anche gli affitti e i costi delle abitazioni, il costo della vita si rivela più marcato a Londra e a New York. I luoghi più convenienti sono invece Mumbai, Kuala Lumpur, Nuova Delhi e Buenos Aires. Nell’area asiatica risultano particolarmente convenienti le città cinesi di Shangai e Pechino. Per quanto concerne i salari, nelle città dell’Europa occidentale e del Nord America, i lavoratori percepiscono circa 15 euro lordi per ogni ora di lavoro, mentre nelle città asiatiche e dell’Est Europa il salario orario si attesta tra i 3 e i 4 euro. L’articolo "Dove lo stipendio paga" è su Largo Consumo 12/06. Elenco dei Citati nell’articolo. Per approfondimenti digita:"L’Istat cambia prospettiva" , "Istat o Eurispes: quale inflazione?" . Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo.
Diventa socio

Video