Unicom aderisce al 'Patto per lo sviluppo' promosso dalla Provincia di Novara

L’Amministrazione Provinciale di Novara ha promosso la sottoscrizione di un Patto per lo Sviluppo che ha visto coinvolte le Istituzioni locali, le organizzazioni imprenditoriali, i sindacati, l’università, nonché per la prima volta in Italia, i rappresentanti delle imprese della comunicazione, nella fattispecie Unicom, unica Associazione del comparto invitata ad aderire nella persona del suo Presidente Lorenzo Strona che ha partecipato ai lavori preparatori del patto. L’invito rivolto ad Unicom assume una notevole importanza in quanto implica in modo inequivocabile il riconoscimento, da parte di un’importante Amministrazione pubblica, del ruolo che le attività di comunicazione possono svolgere nel contesto delle politiche mirate alla crescita economica del territorio. Il Patto costituisce la traccia sulla base della quale l’Amministrazione orienterà le proprie iniziative mirate a sostenere il sistema economico del territorio ed a promuoverne lo sviluppo. Tra le attività prese in esame dal Patto sono state considerate strategiche non solo quelle inerenti le politiche del lavoro e della formazione, e le iniziative volte a sostenere lo sviluppo e l’innovazione delle attività produttive, ma anche la promozione del territorio e delle sue molteplici valenze. In questo contesto è evidente che la comunicazione dovrà avere un ruolo strategico e bene ha fatto quindi la Provincia di Novara a coinvolgere direttamente i rappresentanti di tale comparto, in virtù dell’importante apporto di know-how e di conoscenze che le imprese del settore potranno apportare alla stesura ed alla realizzazione dei progetti finalizzati al rilancio di un territorio che da sempre si è caratterizzato per una forte capacità competitiva che deve essere attentamente presidiata, in vista delle sfide sempre più impegnative che l’economia globalizzata proporrà alle imprese ed all’intera collettività del territorio.
Diventa socio

Video