Unicom risponde all’AGCOM sulle piattaforme di distribuzione e quelle di pagamento

Come indicato su un altro post, l’AGCOM a luglio ha presentato 10 domande al fine di ottenere maggiori informazioni sulle potenzialità e le funzionalità di Internet e delle modalità di comunicazione e pubblicità online. Unicom gli ha risposto con il documento “Internet e la Pubblicità online: potenzialità e criticità, il punto di vista dei professionisti UNICOM” realizzato grazie ai contributi di Alberto Gaiga di Intesys, Enrico Anghilante di More News, Daniele Rutigliano di Aproweb e Federico Rossi di Sintesi Comunicazione e con il coordinamento di Roberto Amarotto di Creativa, responsabile del Centro Studi Unicom e dell’OPCC. Qui di seguito la risposta alla sesta delle 10 domande. Vi invitiamo a commentare. Grazie e buona lettura. 6. Le piattaforme di distribuzione e quelle di pagamento Utilizzi piattaforme di distribuzione e/o piattaforme di pagamento per la vendita online dei tuoi prodotti e servizi? Ritieni che le condizioni alle quali questi servizi vengono offerti siano corrette/eque /favorevoli? Le Applicazioni Mobile sono sviluppate in ambiente Windows Phone, iOS ed Android. Le politiche di queste piattaforme sono completamente diverse, sia in termini di modelli di business dei propri brand sia in termini di condizioni di pubblicazione. Chiaramente trattandosi di piattaforme proprietarie, chi progetta ed implementa deve sottostare a regole e condizioni molto precise, ma è importante dire che proprio questi vincoli permettono a queste piattaforme di garantire qualità e valore all’investimento nel tempo. E’ la qualità del canale distributivo infatti che deve portare gli investitore a scegliere una strada piuttosto che un’altra, esattamente come accade per i beni di consumo nel Trade e nella GDO. [caption id="attachment_51104" align="alignleft" width="176"]Daniele Rutigliano Daniele Rutigliano[/caption]
Diventa socio

Video