Verde domestico: Il comparto dei terricci e dei concimi nel 2006 ha manifestato segni di ...

Il mercato degli articoli per il giardinaggio offre ogni genere di strumento per rendere l’attività pratica, divertente, comoda, da cui per giunta deriva un enorme benessere psicofisico. Le aziende propongono una vastissima gamma di vasi, fertilizzanti e terricci, tubi flessibili per l’irrigazione, piccoli utensili per abbellire e curare orti, giardini, terrazze e angoli verdi negli ambienti domestici. Ogni pianta ha le sue esigenze, ma tutte hanno bisogno di acqua, luce, anidride carbonica e un terreno in cui avere una dimora. Terreno che deve essere adattato alla natura della pianta che ospita e che oltre che annaffiato deve essere nutrito, cioè concimato. I concimi, chimici o organici, si trovano in commercio sotto forma liquida, granulare, idrosolubile, suddivisi per tipologie, a seconda che debbano essere destinati a piante fiorite, piante verdi, piante grasse, orti biologici, prati. Spesso muffe e parassiti insidiano le piante e allora bisogna curarle ricorrendo ad insetticidi e fungicidi, facilmente reperibili sul mercato e pronti all’uso, di origine naturale o realizzati chimicamente, da nebulizzare direttamente sulle pianta o da porre sul terriccio. Il comparto dei terricci e dei concimi nel 2006 ha manifestato segni di ripresa, dopo un periodo di crisi dovuta alla stagnazione dei consumi, aggravata dalle condizioni stagionali avverse.

L’articolo "Strumenti in verde" è su Largo Consumo 03/07.

Elenco dei Citati nell’articolo.

Percorso di lettura correlato: Fiori e piante, giardinaggio, fertilizzanti e sementi.

Se non sei abbonato, richiedi copia del fascicolo.

 

Diventa socio

Video