WIKIACADEMY organizza il Midsummer Night’s Dinner. La festa con apericena e giochi per chiudere il grande contest Feltrinelli Point

Sabato 4 luglio dalle 19.30 al Mivida Cafè di Corso Italia a Savona

Una serata di festa, aperta a tutti, per incontrarsi, mangiare e bere. Divertirsi, insomma. Il grande buffet preparato dal Mivida, i cocktail dei barman professionisti e poi…tanti giochi sui libri e a proposito dei libri, grandi classici e ultime novità dalle librerie, con ben novanta libri in palio messi a disposizione dall’editore Feltrinelli. Questi gli elementi principali di una festa che si promette indimenticabile.

Una serata organizzata da WIKIACADEMY, l’associazione che fa capo all’agenzia di comunicazione savonese STUDIOWIKI e sostenuta e fortemente voluta dalla Feltrinelli Point di Via Astengo.

L’evento chiude il fortunato contest #LIBERA I LIBRI. 30 LIBRI | 30 GIORNI | UNA CITTA’. Una manifestazione che ha visto Savona e i libri in un connubio che pareva impossibile e che invece si è rivelato particolarmente fortunato; con tanti affezionati che dalla pagina Facebook de La Feltrinelli Point seguivano gli indizi e poi correvano, ma dovremmo dire si catapultavano, per le vie della città alla ricerca del libro del giorno.
Prima sono stati selezionati i 30 libri dalla collana Universale Economica Feltrinelli. Da questi sono state tratte le 30 citazioni che sono diventati altrettanti allettanti indizi veicolati sulle card sparse per la città.

Savona è stata poi percorsa per scegliere, e non casualmente, le trenta postazioni dove i libri, uno al giorno, dal primo al trenta del giugno appena conclusosi, sono stati lasciati. Una foto postata sulla pagina Facebook della libreria savonese aiutava i partecipanti nell’identificare il luogo misterioso. E così, non si faceva in tempo a posare il libro che già scolte di accanitissimi lettori cominciavano a pedinare chi, giorno dopo giorno, era chiamato all’ingrato compito dell’abbandono. Stupore negli organizzatori che, a dir la verità, non si aspettavano tanto fedele seguito. Trovato il libro e postata la foto che ne attestasse l’effettivo possesso, il fortunato riceveva una card Feltrinelli del valore di 5 €. Ma siamo certi che tanta appassionata e appassionante cura nella ricerca e presa del libro non sia dipesa certo da questo piccolo omaggio. I savonesi hanno giocato perché, questo ci pare il dato più interessante che si può trarre da un’iniziativa di questo tipo, avevano davvero voglia di giocare. Speriamo che a questa corrisponda un’altrettanta voglia di leggerli, i libri che hanno preso.

Ma il gioco non finisce qui. Al cacciatore di libri particolarmente attento che avesse voluto collegare sulla mappa di Savona tutti e trenta i punti dei ritrovamenti, sarebbe apparso – depositato a bella vista sulla topografia cittadina, il titolo di uno dei libri fondativi della nostra letteratura. Ma ora basta, non sveliamo oltre. Il vincitore sarà proclamato nella serata di sabato 4 luglio al Mivida Cafè.

Una festa dove, oltre a una piacevole apericena aperta a tutti, si potrà, singolarmente o a squadre variamente e liberamente composte, magari, perché no, nate da un fortuito incontro durante la serata, giocare in prefetto stile Per un pugno di libri, il noto programma domenicale della terza rete Rai. Ben novanta i libri in palio per i più meritevoli, per quelli che dimostreranno di essere, oltre che accaniti giocatori, anche accaniti lettori.

WIKIACADEMY organizza il Midsummer Night’s Dinner

Diventa socio

Video