Workshop Unicom “Spike! Santo cielo, sei esile come una promessa!”

Unicom, nell’ambito della Settimana della Comunicazione, ha organizzato per martedì 2 ottobre presso la Fondazione Accademia della Comunicazione (Via Savona 112/A) alle ore 15.00 il workshop "Spike! Santo cielo, sei esile come una promessa!”che prevede gli interventi di Flavio Piazza founder AdMisura; Andrea Vitrotti - Admisura Unconventional Media; Ebe Buzzi - Admisura Copywriter e Strategia Unconventional e Vittorio Cino - Direttore Comunicazione Coca-Cola Italia. Vi ricordate di Lucy , quella dei Peanuts? Così disse quando incontrò Spike (personaggio magrissimo e dall’aria un po’ spiritata) per la prima volta: “Spike! Santo cielo, sei esile come una promessa!” Nonostante l’età Lucy la sapeva lunga: le promesse sono esili e ottenere credibilità e fiducia è davvero difficile... anche per i Brand! Alla base della comunicazione pubblicitaria c’è sempre stata una promessa: quella fatta dal Brand al Consumatore e quanto più credibile era il Brand, tanto più affidabile era considerato. Fino a quando l’influenza di mezzi di comunicazione interattivi e innovativi hanno fatto diventare il consumatore da soggetto passivo a soggetto partecipativo... e nel mondo dei Brand è cambiato tutto! Che cosa succede se il Consumatore non si fida più della promessa del Brand? Che cosa succede quando sul web e sui social lo mette continuamente in discussione, interagendo e commentando con altri? Succede che il Brand diventa proprio come Spike: “Esile, come una promessa”. Eppure non tutto è perduto: cosa si può fare per creare solidità e consistenza di Brand in un periodo come questo? Venite al Seminario Unconventional Communication il 2 ottobre e lo scoprirete! (Mi raccomando ... tutti vestiti da Spike!) L’incontro è gratuito ed aperto al pubblico. Per iscrizioni: www.lasettimanadellacomunicazione.org/evento2013/spike-santo-cielo-sei-esile-come-una-promessa_259451.aspx Invito Spike Flavio Piazza info@admisura.com www.admisura.com Flavio Piazza, laureato in Università Cattolica del Sacro Cuore con tesi in Economia e Tecnica della Pubblicità con il Professor E.T. Brioschi, inizia la sua Flavio-Piazzaattività professionale durante l’Università vincendo una borsa di studio per uno stage in McCann Erickson a Milano. E’ confermato come Account e segue Clienti come The Coca Cola Company, Perfetti e Gillette. Dopo due anni entra in Tbwa e viene incaricato di gestire Henkel per il brand Dixan. Successivamente è in FCB, poi Publicis-Fcb-Mac, e in Equipe dove ricopre la funzione di Direttore Generale. Nel 2001 fonda Admisura, Agenzia di comunicazione non convenzionale e lavora per le più importanti Aziende italiane e internazionali. Admisura oggi gestisce attività unconventional per Reckitt Benckiser (Sole, Veet, Scholl), Spontex (tutti i prodotti), Air France, Kraft (Mayonnaise e Mato Mato), Rim (BlackBerry), Philips (Lifestyle e Ambient), Whirpool. Flavio Piazza ha 55 anni, sposato con Elisabetta e residente a Milano. Ebe Buzzi ebebuzzi@gmail.com www.ebebuzzi.it EbeBuzzi       Vittorio Cino Dal 2012 Direttore Comunicazione e Relazioni Istituzionali di Coca-Cola Italia. Coca-Cola-Cino-comunica-per-l-ItaliaNegli ultimi cinque anni, Cino ha gestito la comunicazione e le attività di public affairs del Gruppo BG (già British Gas) in Italia, dirigendo il Dipartimento PCA (Policy and Corporate Affairs). Fino al 2006 ha curato i rapporti istituzionali e le relazioni internazionali per conto di Federvini. Qui si è anche occupato dei progetti di CSR della Federazione e di una serie di progetti speciali in collaborazione con prestigiose istituzioni e centri di ricerca. Tra il 2002 e il 2003 è stato a capo degli uffici romani dell’agenzia di comunicazione Weber Shandwick Italia, occupandosi in particolare di Public Affairs e Government Relations Practice. In precedenza, e fino al 2001, si è occupato di lobbying, public affairs e relazioni parlamentari presso l’agenzia di consulenza FB Associati. Dopo la laurea in Scienze Politiche (specializzazione in Relazioni Internazionali) conseguita presso l’Università di Firenze nel 1996, ha seguito un master in pubbliche relazioni organizzato da Ateneo Impresa, specializzandosi nell’area del lobbying e public affairs. È socio Ferpi e dal 1992 è iscritto all’Ordine dei giornalisti, avendo anche collaborato per diversi anni con il quotidiano Il Tirreno.
Diventa socio

Video